Il cinema da leggere firmato dalla redazione di Movieplayer.it, il regalo last minute perfetto!

Malcom & Marie, Zendaya contro i critici: "Io e John David Washington non siamo solo interpreti"

Zendaya ha risposto alle critiche rivolte a Malcolm & Marie ribadendo il modo in cui ha lavorato al progetto insieme a Sam Levinson e John David Washington.

NOTIZIA di 22/02/2021

Zendaya ha risposto alle critiche rivolte al film Malcolm & Marie, diretto da Sam Levinson, ribadendo la collaborazione che ha alimentato lo sviluppo del progetto e che l'ha vista coinvolta in modo attivo insieme a John David Wahsington.
Il progetto distribuito da Netflix è infatti stato al centro di alcune accuse sostenendo che il regista, essendo bianco, non fosse in grado realmente di affrontare le tematiche sociali di cui parlano i due protagonisti.

Malcolm And Marie
Malcolm & Marie: John David Washington e Zendaya Coleman in un momento romantico

L'attrice ha ora sottolineato che i critici avrebbero sottovalutato l'importanza del coinvolgimento delle due star nel progetto. Zendaya ha spiegato commentando i commenti negativi su Malcolm & Marie: "Penso sia interessante che ci sia stata tolta un po' di rappresentanza come se fosse semplicemente Sam che sputa delle cose attraverso di noi, senza rendersi conto che non siamo solo coinvolti come attori, ma anche come co-finanziatori e produttori in linea con le linee guida del sindacato per essere inseriti nei titoli di coda con quei ruoli. Non si può ottenere questa approvazione a meno che non lavori realmente al progetto".

L'attrice ha sottolineato: "Penso che stranamente rifletta un po' quello di cui si lamenta Marie, giusto? La situazione è un po' come Marie che dice che il film di Malcolm è un po' suo. Ma nella vita reale siamo segnalati nei credits, questo progetto è anche nostro, mio e di John David Washington, e di Sam. Non è come se appartenesse a qualcuno e io fossi stata solo scelta per interpretarlo".
Zendaya ha voluto concludere ricordando: "Sam Levinson lo ha scritto anche per noi e penso che se scrivi qualcosa devi essere a conoscenza delle esperienze dei personaggi di cui stai scrivendo la storia. Ho pensato che molte delle conversazioni avute con Sam siano state utili nel creare la sceneggiatura".

Levinson, in precedenza, aveva più volte ribadito che si è trattato di un processo creativo all'insegna della collaborazione e che i due protagonisti hanno sempre espresso eventuali dubbi o perplessità, contribuendo alla realizzazione di Malcolm & Marie in modo significativo.