Mad Max: Fury Road, Nicholas Hoult ricorda quando Charlize Theron gli sputò in faccia

Mad Max: Fury Road, Nicholas Hoult capì di essere una star di Hollywood quando Charlize Theron dovette sputargli addosso per una scena del film di George Miller.

NOTIZIA di 02/08/2020

Mad Max: Fury Road sarà ricordato in futuro come uno di quei film che hanno la storia del cinema, ma Nicholas Hoult lo ricorderà (anche e soprattutto) per lo sputo in faccia da parte di Charlize Theron.

Mad Max: Fury Road - Un primo piano di Charlize Theron
Mad Max: Fury Road - Un primo piano di Charlize Theron

Nicholas Hoult ne ha fatta di strada dai tempi di Skins (anche se già da About a Boy potevamo tranquillamente immaginare che sarebbe stato così) e nonostante durante la sua carriera d'attore abbia potuto vantare di aver preso parte a progetti davvero rilevanti fin dall'inizio, come ad esempio The Weather Man con Nicholas Cage (2005), Scontro fra Titani con Liam Neeson, Ralph Fiennes e Sam Worthington (2010), e ovviamente la saga di X-Men, l'attore ha affermato di aver capito di avercela fatta ad Hollywood solo dopo un determinato avvenimento sul set di Mad Max: Fury Road...

"Sapevo di essere davvero arrivato come attore quando ci fu la scena in cui mi sputasti in faccia" ha infatti detto rivolgendosi alla sua co-star del film di Miller, Charlize Theron, durante un Q&A "Credo di averti chiesto, molto educatamente, se potevo sputarti in faccia a mia volta".

E in effetti, lo sputo di Charlize Theron deve essere stato un bel portafortuna, perché da lì il percorso attoriale di Hoult non ha fatto che crescere, anche se non dubitiamo neanche per un secondo che sia stato soprattutto grazie al suo talento.
Tra i tanti degni di nota possiamo ad esempio citare i suoi ruoli in The Favourite di Jorgos Lanthimos; quello di Nikola Tesla in Edison - L'Uomo che Illuminò il Mondo di Alfonso Gomez-Rejon; il ruolo da protagonista in Tolkien, biopic sul celebre scrittore de Il Signore degli Anelli; o anche il suo più recente ingaggio in The Great, la nuova serie di Hulu, mentre ha dovuto purtroppo rinunciare alla parte del villain offertogli per i prossimi capitoli della saga di Mission: Impossible.
Charlize, se vuoi sputare anche a noi in faccia, non ci lamentiamo.