Loretta Goggi, la malattia dopo la morte di Gianni Brezza: "Stavo morendo"

Loretta Goggi, dopo la morte del marito Gianni Brezza, a cui è stata legata per tutta la vita, ha dovuto anche sconfiggere una terribile malattia.

NOTIZIA di 29/07/2021

In un'intervista della rivista Gente, risalente a qualche anno fa, Loretta Goggi parlò del dolore che aveva provato in seguito alla morte di suo marito, Gianni Brezza, scomparso dopo oltre trent'anni di vita insieme. A causa di una malattia Loretta non uscì di casa per sei mesi, restò spesso a digiuno e smise perfino di alzarsi dal letto.

"Quando ho perso Gianni tutto si è spento. Sono stata malissimo sei mesi in casa, senza uscire. Non riuscivo a camminare né a mangiare. Ma anziché dimagrire, ingrassavo: il dolore mi aveva bloccato la tiroide, aveva smesso di funzionare. Stavo morendo! Mi ha salvata un'endocrinologa facendomi gli esami giusti e rieducandomi a mangiare", raccontò la cantante e attrice romana.

A restituirle la voglia di vivere fu la sorella Daniela, come raccontato dalla stessa Goggi: "Mi ha coinvolto nelle commissioni di tutti i giorni, pian piano mi ha tirata fuori dal dolore immenso. Grazie anche alla fede, che ho sempre avuto. Perché Dio è grande."

Loretta Goggi concluse l'intervista parlando del viaggio che le salvò la vita: "Non uscivo più di casa. Con la scusa che non se la sentiva di viaggiare da sola, Daniela mi ha convinto a volare con lei in Argentina per andare a trovare sua figlia Costanza, che si era trasferita lì per motivi di lavoro. Da quel viaggio, ho ricominciato a vivere."