Lethal Weapon: Damon Wayans annuncia il suo addio alla serie

Lethal Weapon rimarrà senza uno dei suoi protagonisti: Damon Wayans ha annunciato il suo addio alla serie.

NOTIZIA di 04/10/2018

La serie Lethal Weapon, adattamento televisivo del franchise di Arma Letale, è di nuovo nei guai a causa della decisione di Damon Wayans di lasciare la serie al termine delle riprese della terza stagione.

L'attore ha infatti dichiarato che la sua esperienza nello show si concluderà a causa deella sua età (58 anni) e dei problemi di salute. Wayans aveva inoltre scherzato dichiarando: "Sto diventando troppo vecchio per tutto questo".

Lo show, nel mese di maggio, ha dovuto affrontare il licenziamento dell'ex star Clayne Crawford a causa di un comportamento considerato ostile e negativo nei confronti degli altri interpreti e dei membri della troupe. A colmare il vuoto lasciato dall'attore è stato Seann William Scott a cui è stato affidato un nuovo ruolo ideato per rimediare all'uascita di scena dell'interprete di Martin Riggs, mostrato mentre veniva ucciso con un colpo d'arma da fuoco al termine della stagione precedente.

Leggi anche: Arma letale, la serie: siamo troppo vecchi per questi reboot?

Damon Wayans, nella serie, ha la parte del detective Rogert Murtaugh e deve affrontare diversi casi insieme al suo partner sul lavoro, Cole, un veterano che si trasferisce a Los Angeles per stare più vicino al figlio.