Lethal Weapon: insulti sul set tra Damon Wayans e Clayne Crawford!

Tra i due protagonisti non sembra correre buon sangue, stando a questa registrazione uscita fuori grazie allo scoop di Variety.

NOTIZIA di 02/06/2018

Nel settembre 2016 sulla Fox esordì la tanto attesa - quanto temuta - serie tv Lethal Weapon, basata sulla famosa saga di lungometraggi con Mel Gibson Arma letale. Il pubblico ha apprezzato molto le avventure degli agenti Riggs e Murtaugh, interpretati da Clayne Crawford e Damon Wayans, tanto da far rinnovare lo show per ben tre stagioni. Ma non tutto è rose e fiori sul set...

Durante le riprese del 20esimo episodio della seconda stagione, Wayans è stato colpito da qualche scheggia durante una detonazione finita male e ha reagito molto male, facendo innervosire anche Crawford, per l'occasione regista di quella puntata. Variety ha riportato il dialogo registrato in un dietro le quinte, dal contenuto piuttosto deciso:

"Crawford: Sei la più grande donnicciola piagnucolona che ho mai conosciuto nella mia vita.

Wayans: Beh allora succhia il c***o di questa donnicciola.

Crawford: Come ci si sente ad avere un ruolo solo perché i tuoi fratelli sono famosi?

Wayans: Vaffan***o.

Gli attori non hanno poi risolto la situazione, con Wayans che non ha più voluto girare neanche una scena senza stunt-man nell'episodio. In più voci interne hanno riportato che un tentativo di dialogo da parte di Crawford è andato a finire in una mancata rissa tra lui e l'assistente di Wayans.

Continua a seguirci su Facebook, Twitter, Instagram, Youtube, Google+ e Telegram per aggiornamenti, notizie, e curiosità su film e serie TV!