Lady Gaga sui rumors con Bradley Cooper: "Volevamo che il pubblico ci credesse innamorati"

Lady Gaga torna a parlare dell'ipotetica relazione con Bradley Cooper e ammette che le due star volevamo che il pubblico li credesse innamorati.

NOTIZIA di 07/11/2019

Lady Gaga ha ammesso che lei e Bradley Cooper volevamo che il pubblico li credesse innamorati. La diva del pop si confessa a Oprah Winfrey e fa il punto sui rumor nati dalla collaborazione in A Star is Born con il suo regista e co-interprete Bradley Cooper.

A star is born: Lady Gaga e Bradley Cooper in una scena
A star is born: Lady Gaga e Bradley Cooper in una scena

La nuova versione di A Star Is Born si è rivelata un grande successo di pubblico e critica e ha ottenuto anche numerose candidature agli Oscar, conquistando la statuetta per la miglior canzone andata a Shallow. Proprio sul palco degli Oscar, Lady Gaga e Bradley Cooper sono stati protagonisti di un bollente performance dal vivo, il tutto sotto gli occhi della ex fidanzata dell'attore, Irina Shayk, che si trovata nel pubblico.

Inevitabilmente i media sono esplosi, ventilando la possibilità di una vera relazione tra le due star che avrebbe messo a rischio le loro precedenti relazioni sentimentali, poi effettivamente conclusesi. Ecco il commento di Lady Gaga al riguardo: "Francamente credo che la stampa sia sciocca. Abbiamo finto una love story. Da performer e attrice, volevo che le persone ci credessero innamorati. E volevamo che le persone sentissero quell'amore agli Oscars. Volevamo che superasse la lente della telecamera e che il pubblico lo capisse. Ci abbiamo lavorato su, abbiamo provato per giorni. Era una performance studiata."

A Star is Born: 5 motivi per i quali il film con Lady Gaga e Bradley Cooper è un instant cult

Img 1572 Copia
Venezia 2018: Lady Gaga sul red carpet di A Star is Born

Lady Gaga, di nuovo single dopo la rottura con Daniel Horton, ha parlato di consapevolezza di sé, dell'esaurimento nervoso che l'ha colpita in passato, delle tendenze autolesioniste e della fibromalgia di cui soffre:

"Non ne ho mai parlato molto, ma è importante che le persone lo sappiamo. Per lungo tempo mi tagliavo, e l'unico modo in cui sono riuscita a smettere è stato capire che lo facevo perché volevo far capire alle persone che soffrivo invece di chiedere loro aiuto. Quando ho capito che dirlo a qualcuno mi avrebbe permesso di guarire, l'ho fatto. Qualcuno vicino a me mi ha detto 'Non devi mostrarmi niente. Dimmi solo come ti senti' e sono stata in grado di parlare."

Quando guarda all'Oscar vinto per Shallow, Lady Gaga sa che è frutto della sofferenza che l'ha accompagnata nella vita e al fatto che, nonostante tutto, è sopravvissuta:

"Quando ho vinto l'Oscar un giornalista mi ha chiesto, 'Quando guardi quell'Oscar, che cosa vedi?' Ho risposto, "Vedo tanto dolore." Non stavo mentendo in quel momento. Sono stata violentata quando avevo 19 anni, ripetutamente. Sono stata traumatizzata in molti modi diversi negli anni, ma sono sopravvissuta e sono andata avanti. Quando guardo a quell'Oscar, vedo dolore, ma non so se nessuno ha capito di cosa parlassi in quella stanza. Ma io ho capito."