Lady Gaga racconta quando Tony Bennett si è ricordato il suo nome nonostante l'Alzheimer

Lady Gaga ha recentemente ricordato il momento in cui Tony Bennett si è ricordato il suo nome nonostante l'Alzheimer: 'Il mio amico mi ha vista.'

NOTIZIA di 05/10/2021

Nell'episodio di domenica di 60 Minutes, Lady Gaga ha parlato con Anderson Cooper della recente esibizione con il leggendario crooner Tony Bennett, che sta combattendo contro l'Alzheimer dal 2016, e del momento emozionante in cui Tony ha pronunciato il suo nome sul palco per la prima volta "dopo molto tempo".

Lo scorso agosto Lady Gaga si è unita a Bennett per due spettacoli al Radio City Music Hall, in onore del suo 95esimo compleanno, per quella che probabilmente sarà la sua ultima esibizione sul palco davanti ad un pubblico. Bennett e l'attrice di A Star Is Born hanno appena pubblicato quello che con tutta probabilità sarà l'ultimo album in studio di Tony, intitolato Love for Sale.

Parlando con Cooper, Lady Gaga ha detto che durante le prove che precedono gli spettacoli, Bennett non l'ha quasi mai chiamata per nome: "Da quando ci siamo rivisti dopo il Covid, per le prime due settimane non ero sicura che sapesse chi fossi e non mi ha mai chiamata per nome neanche in seguito".

La cantante di "Born This Way", infine, ha parlato di quello che per lei è stato il momento più emozionante in assoluto: il giorno dello spettacolo, Tony Bennett l'ha sorpresa chiamandola per nome quando ha dovuto presentarla prima di farla salire sul palco. "Tony ha pronunciato il mio nome per la prima volta dopo tanto tempo, mi sono trattenuta perché avevamo uno spettacolo da fare ma quando sono salita su quel palco e lui ha detto: 'Ecco a voi Lady Gaga'... non ci sono parole, il mio amico mi ha vista. È stato molto speciale." Ha concluso la star.