La battaglia dei sessi: Billie Jean King e Marilyn Barnett, la verità sulla loro storia

La battaglia dei sessi racconta anche la travagliata storia d'amore di Billie Jean King, celebre tennista statunitense, con la sua segretaria, Marilyn Barnett.

NOTIZIA di 08/10/2020

La battaglia dei sessi racconta anche la storia d'amore di Billie Jean King con la sua segretaria, Marilyn Barnett, forse in maniera un po' edulcorata. Nel 1981 Barnett fece causa a King chiedendo che le fossero pagati gli alimenti e quasi distrusse la carriera della celebre tennista statunitense.

La battaglia dei sessi: Emma Stone e Steve Carell in una scena del film
La battaglia dei sessi: Emma Stone e Steve Carell in una scena del film

La King impiegò anni per ricostruire ciò che aveva perso e tentare di salvare il suo patrimonio.
In una scena del film, mentre sono in macchina, Billie Jean e Marilyn ascoltano una canzone di Elton John. John, un amico della King, ha scritto il suo singolo di successo "Philadelphia Freedom" in suo onore.

La pellicola ha ricevuto recensioni positive dalla critica che ha elogiato le prestazioni di Stone e Carell; alcuni hanno descritto quella del film come la migliore interpretazione della carriera della Stone. Nonostante le recensioni positive, la pellicola è stata una bomba al botteghino, incassando 18,6 milioni di dollari contro un budget di 25 milioni di dollari.

La battaglia dei sessi: Emma Stone e Sarah Silverman in una scena del film
La battaglia dei sessi: Emma Stone e Sarah Silverman in una scena del film

Su Rotten Tomatoes, La battaglia dei sessi ha un indice di approvazione dell'85% basato su 307 recensioni, con una valutazione media di 7,19 / 10. Il consenso critico del sito recita: "La pellicola trasforma gli eventi della vita reale in una commedia drammatica, ben recitata, che piace al pubblico e che intrattiene abilmente."