Judd Apatow: "ecco perchè oggi le commedie non hanno più successo!"

Il regista Judd Apatow parla dei motivi per cui le commedie americane non ottengono più grande successo al box-office!

Le commedie statunitensi dell'ultimo periodo non stanno avendo il successo sperato dagli studios, film come Cattivi vicini 2, Baywatch e Crazy Night - Festa col morto faticano infatti ha conquistare il consenso del pubblico nonostante i tanti nomi nei vari cast!

Questi sono i 40: il regista Judd Apatow sul set

E' stato interrogato sulla questione il regista Judd Apatow che dopo aver firmato nei primi anni duemila film di successo come 40 anni vergine e Molto incinta si è recentemente concentrato sul piccolo schermo producendo serie tv come la splendida Love. Ecco quanto dichiarato da Apatow:

"Dopo l'ultimo sciopero degli sceneggiatori è stato come se gli studios avessero scelto di non fare film. Hanno iniziato a comprare molte sceneggiature e hanno assunto persone per modificarle, questo è stato fatto per anni. Oggi invece gli studios non comprano più così tanti scripts, preferiscono avere tutto in pacchi: una storia, un cast, un regista. Il risultato è che molti scrittori di commedie geniali si spostano alla televisione invece che scrivere per il cinema e quindi mancano soggetti interessanti!"

Judd Apatow e Adam Sandler sul set del film film Funny People

Guardando al passato spiccano diversi generi di commedia che oggi non vengono più prodotti come ad esempio i spoof movies, ossia quei film parodistici che per anni hanno conquistato il box-office. Il regista di Funny People ha infatti così continuato: "Se fai una lista dei migliori film spunta sempre una menzione a L'aereo più pazzo del mondo! Film così oggi non vengono più fatti perchè non ci sono più persone così brillanti e divertenti per farli. Non penso sia un qualcosa voluto dagli studios o dal pubblico, se qualcuno riuscisse a pensare ad un nuovo film divertente come quello farebbe sicuramente un bel po' di soldi! Ogni tanto ci provano, ma falliscono quasi tutti. Le commedie che non riescono sono bersagli molto facili per i critici, ho sempre pensato che i critici non hanno tanto rispetto per gli sforzi di chi cerca di fare ridere. Pensano tutti che sia più onorevole premiare soggetti drammatici ma chi fa questo non è più artista di chi riesce a fare film come Una pallottola spuntata! Non è difficile far piangere la gente, davvero, basta mostrare la morte di un cane!"

L'ultimo film di Judd Apatow risale al 2012, l'anno di Questi sono i 40 ipotetico sequel di Molto Incinta. Nel 2015 ha prodotto la commedia di successo Un disastro di ragazza e oltre Love sul piccolo schermo ha curato progetti come 30 for 30, Crashing e il documentario May It Last: A Portrait of the Avett Brothers!

Continua a seguirci su Facebook, Twitter, Instagram, Youtube, Google+ e Telegram per aggiornamenti, notizie, e curiosità su film e serie TV!

Judd Apatow: "ecco perchè oggi le commedie non...

Mostra i vecchi commenti

Judd Apatow: "Quelli che odiano Ghostbusters votano Trump"
Love: una seconda stagione di (quasi) amore