Jonah Hill: "Netflix ha odiato i miei scherzi sul set di Don’t Look Up, ma Meryl Streep li ha adorati"

Durante il tour promozionale di Don't Look Up Jonah Hill ha rivelato che Netflix ha profondamente odiato i suoi scherzi a differenza di Meryl Streep che invece li ha adorati.

NOTIZIA di 09/12/2021

Jonah Hill ha utilizzato una macchina digitale per riprodurre il suono delle scoregge sul set di Don't Look Up e per fare degli scherzi al cast durante il tour promozionale del film, suscitando l'ira dei dirigenti di Netflix e guadagnandosi l'amore incondizionato di Meryl Streep.

Dont Look Up 11
Don't Look Up: Jonah Hill in una scena del film

Parlando con Jimmy Fallon al The Tonight Show dello scorso martedì, Hill ha spiegato che la macchina era un regalo di Julia Louis-Dreyfus e che ha deciso di usarla regolarmente, specialmente durante gli eventi stampa della sua nuova pellicola.

"Mi son detto: 'Non sarebbe divertente se mi trovassi con tutte queste persone stravaganti e avessi, tipo, una stupida macchina per le scoregge?' E così Julia, che è una donna fantastica, me l'ha regalata immediatamente. Ricordo che durante questa grande conferenza stampa ho azionato la macchina più volte non appena qualcuno iniziava a parlare dei cambiamenti climatici", ha detto Hill a Fallon, regalandogli anche una dimostrazione della sua macchina per le scoregge.

Jonah Hill ha anche affermato che il regista del film, Adam McKay, gli ha detto che Netflix "gli ha chiesto formalmente più volte di dire a Hill di smettere di usare la macchina durante le interviste" poiché "non lo trovano divertente". L'attore ha concluso dicendo: "Netflix e i membri del cast non credeno che sia divertente... tutti tranne Meryl Streep che, essendo la leggenda che è, l'ha adorata."

Dont Look Up 13
Don't Look Up: Meryl Streep, Jonah Hill, Leonardo DiCaprio e Jennifer Lawrence in una scena

La data di uscita di Don't Look Up è fissata per il 24 dicembre 2021 su Netflix anche se è disponibile in alcuni cinema selezionati già dall'8 dicembre. La sinossi della pellicola recita: "Don't Look Up racconta la storia di due umili astronomi che partono per un enorme tour mediatico con l'obiettivo di avvisare l'umanità dell'avvicinamento di una cometa destinata a distruggere la Terra",