Johnny Depp: la petizione per rimuovere Amber Heard dal sequel di Aquaman raggiunge i 2 milioni di firme

La petizione per rimuovere Amber Heard dal sequel di Aquaman raggiunge 2 milioni di firme e i fan di Johnny Depp stanno chiedendo alla Warner Bros di licenziare l'attrice.

NOTIZIA di 28/04/2022

Una petizione per rimuovere Amber Heard da Aquaman 2 ha raggiunto i due milioni di firme, mentre continua il processo per diffamazione per la causa intentata dall'ex marito dell'attrice, Johnny Depp. Il sequel DC, in cui la Heard interpreta Mera, è stato girato all'inizio di quest'anno e il regista James Wan ha confermato le riprese sono terminare questo gennaio.

La petizione, che ha come obiettivo il raggiungimento di ben tre milioni di firme, è stata lanciata dai fan della star di Pirati dei Caraibi, i quali affermano che la Heard "ha sistematicamente accusato Depp e mentito sul suo conto al fine di rovinare la sua vita e la sua carriera a Hollywood" da quando la coppia ha divorziato nel 2017.

Amber è stata citata in giudizio da Depp per 50 milioni di dollari e il processo è iniziato dieci giorni fa nella contea di Fairfax, in Virginia. Mercoledì 27 aprile, è stata fornita un'ulteriore testimonianza da due agenti di polizia che hanno risposto a una chiamata di emergenza della Heard nel maggio del 2016.

Gli agenti hanno affermato di non aver trovato prove che facessero pensare che la Heard fosse stata vittima di violenza domestica da parte del marito e che lei "si sarebbe rifiutata di rilasciare una dichiarazione". La petizione online per rimuovere l'attrice dal sequel di Aquaman ha preso piede nel novembre 2020, raggiungendo 1,5 milioni di firme dopo l'uscita di Depp dal franchise di Animali fantastici.

Johnny Depp si è dimesso dal franchise, ed è stato in seguito rimpiazzato da Mads Mikkelsen, su richiesta della Warner Bros dopo che l'attore ha perso una causa per diffamazione contro il The Sun per un articolo del 2018 che lo definiva un "picchiatore di mogli".