Johnny Depp: "Interpreterò Jack Sparrow solo per i bambini, è l'unica cosa che conta"

Johnny Depp, durante una conferenza stampa recente, ha rivelato che si calerà nei panni di Jack Sparrow soltanto per i bambini, visto che non potrà più farlo sul set dei Pirati dei Caraibi.

NOTIZIA di 25/09/2021

Johnny Depp, durante la conferenza stampa dei Donostia Award, ha rivelato che anche se non potrà più interpretare Jack Sparrow nei film della disney riprenderà il personaggio dei Pirati dei Caraibi per le "feste di compleanno dei bambini, questo nessuno può portarmelo via".

Depp ha dichiarato di essere stato boicottato da Hollywood a causa delle controversie relative al divorzio con la sua ex moglie, Amber Heard, e da allora è stato vittima della cosiddetta "cancel culture". Quando gli è stato chiesto se gli sarebbe piaciuto interpretare di nuovo il famoso ruolo, il 58enne ha detto ai giornalisti: "L'essere Jack Sparrow, fortunatamente, è una cosa che nessuno potrà mai portarmi via."

"Suppongo che questo sia il lato positivo dell'avere dato vita a quel personaggio, a Capitan Jack o a qualsiasi altro personaggio che ho interpretato. Ho avuto la fortuna di dare vita alla bellezza del Capitano Jack Sparrow." Ha continuato l'attore. "Nessuno può togliermi questo. Potrò esibirmi alle feste di compleanno dei vostri figli, magari!".

Johnny Depp, inoltre, ha anche risposto ad una domanda inerente alle sue celebri visite negli ospedali per bambini: "Non ho bisogno di un'azienda che mi paghi per farlo, l'ho sempre fatto per conto mio e nessuno può portarmelo via: questa è la più grande gioia dell'essere Jack Sparrow. Posso viaggiare tenendo Capitan Jack in una scatola, letteralmente, e quando arriva l'occasione posso trasformarmi in lui. Per portare sorrisi e risate e gioia nei posti in cui sorrisi risate e gioia sono le uniche cose che contano."