John Logan debutterà come regista con l'horror Whistler Camp

Lo sceneggiatore John Logan si metterà alla prova come regista in occasione dell'horror Whistler Camp, prodotto da Blumhouse e ambientato in un campo di conversione per giovani omosessuali.

NOTIZIA di 09/04/2021

Lo sceneggiatore John Logan debutterà alla regia con l'horror Whistler Camp, un progetto prodotto da Blumhouse.
Nel team dei produttori ci sarà inoltre Michael Aguilar, con cui l'autore aveva lavorato in occasione della serie Penny Dreadful.

Whistler Camp sarà una storia ambientata in un campo di conversione per giovani omosessuali. Il casting del lungometraggio è ancora in corso.

John Logan aveva conquistato un Tony Award grazie al lavoro compiuto con lo spettacolo Red e in campo teatrale si è occupato dei testi dello show Moulin Rouge. Lo sceneggiatore ha inoltre conquistato tre nomination ai premi Oscar grazie agli script di The Aviator, Hugo Cabret e Il gladiatore. Tra i film a cui ha lavorato ci sono poi Skyfall, 007 Spectre, L'ultimo samurai, Sweeney Todd - Il diabolico barbiere di Fleet Street, Rango, Alien: Covenant e Ogni maledetta domenica.

Per il piccolo schermo è invece stato autore dell'apprezzata serie Penny Dreadful, con star l'attrice Eva Green, prodotta per Showtime.