Anna Chlumsky farà parte del cast del film horror sulle terapie di conversione dei gay

L'attrice Anna Chlumsky farà parte del cast del nuovo film horror prodotto da Blumhouse che segna il debutto alla regia di John Logan.

NOTIZIA di 30/09/2021

Il cast del film horror prodotto da Blumhouse ambientato in un centro dove viene effettuata una terapia di conversione su giovani gay si è arricchito con la presenza dell'attrice Anna Chlumsky.
Per ora i produttori non hanno svelato molti dettagli riguardanti il progetto che segnerà il debutto alla regia di John Logan.

Nel cast del lungometraggio, inizialmente intitolato Whistler Camp, ci saranno oltre ad Anna Chlumsky anche Kevin Bacon, Carrie Preston e Theo Germaine.

Il nominato ai premi Oscar John Logan compierà il suo debutto alla regia con il progetto, di cui è anche sceneggiatore.

L'attrice Anna Chlumsky ha recentemente recitato nella serie Veep con il ruolo di Amy Brookheimer, per cui ha ottenuto ben sei nomination agli Emmy e una ai Critics Choice Award. Tra i prossimi progetti della giovane star ci saranno la serie Inventing Anna, prodotta peer Netflix da Shondaland. Tra i film in cui ha recitato ci sono Hala, The End of Tour, Bert and Arnie's Guide to Friendship, In The Loop, The Good Guy, Blood Car, Gold Diggers, The Glamour Reel Short e Wait.

Logan aveva conquistato un Tony Award grazie al lavoro compiuto con lo spettacolo Red e in campo teatrale si è occupato dei testi dello show Moulin Rouge. Lo sceneggiatore ha inoltre conquistato tre nomination ai premi Oscar grazie agli script di The Aviator, Hugo Cabret e Il gladiatore. Tra i film a cui ha lavorato ci sono poi Skyfall, 007 Spectre, L'ultimo samurai, Sweeney Todd - Il diabolico barbiere di Fleet Street, Rango, Alien: Covenant e Ogni maledetta domenica.

Per il piccolo schermo è invece stato autore dell'apprezzata serie Penny Dreadful, con star l'attrice Eva Green, prodotta per Showtime.