Facebook

Jeremy Renner è stato operato e resta in condizioni critiche, ma stabili

Un portavoce della famiglia ha comunicato che Jeremy Renner è stato operato nella giornata di ieri e rimane attualmente ricoverato in terapia intensiva in condizioni critiche, ma stabili.

Jeremy Renner è stato operato e resta in condizioni critiche, ma stabili

Jeremy Renner è stato sottoposto a un intervento chirurgico ed è attualmente stabile, anche se ancora in condizioni critiche. Un portavoce dell'attore ha condiviso un aggiornamento relativo alla situazione della star Marvel dopo l'incidente subito, ringraziando inoltre i fan per l'affetto dimostrato nei suoi confronti.

Secondo le prime ricostruzioni dell'incidente, Jeremy Renner sarebbe stato investito dalla macchina spalaneve con cui stava lavorando poco distante dalla sua casa in Nevada. L'interprete di Occhio di Falco nel MCU è stato prontamente soccorso da un vicino di casa che, per fortuna, è un dottore, in attesa dell'arrivo dei paramedici che hanno poi trasportato l'attore via elicottero all'ospedale di Reno.

Venezia 2016: Jeremy Renner sul red carpet di Arrival
Venezia 2016: Jeremy Renner sul red carpet di Arrival

Un portavoce della famiglia Renner ha ora dichiarato: "Possiamo confermare che Jeremy ha subito un trauma toracico e ha delle lesioni ortopediche, ed è stato sottoposto a un intervento chirurgico nella giornata di oggi, 2 gennaio 2023. È tornato dall'operazione e rimane in terapia intensiva in condizioni critiche, ma stabili".
Il comunicato prosegue: "La famiglia di Jeremy vorrebbe esprimere la propria gratitudine agli incredibili dottori e agli infermieri che si stanno prendendo cura di lui, ai vigili di fuoco di Truckee Meadows, allo sceriffo di Washoe County, al sindaco di Reno Hillary Schieve e alle famiglie Carano e Murdock. Sono inoltre incredibilmente grati e apprezzano l'ondata di affetto e sostegno da parte dei suoi fan".