Facebook

Inside Man, Steven Moffat anticipa la Stagione 2: "Abbiamo iniziato a parlarne"

L'autore di Sherlock Holmes ha parlato del ritorno nell'universo di Inside Man, avendo a disposizione il talento di Stanley Tucci.

Inside Man, Steven Moffat anticipa la Stagione 2: "Abbiamo iniziato a parlarne"

Nel corso di una recente intervista concessa a Deadline, Steven Moffat - già autore dell'apprezzata Sherlock ed ex-showrunner di Doctor Who - ha anticipato qualcosa circa un possibile rinnovo di Inside Man, la miniserie crime co-prodotta dalla BBC e arrivata in Italia grazie a Netflix.

L'autore ha spiegato che lui e la produzione stanno esaminando i dati dello streaming e in termini di visualizzazioni, la miniserie sembra sia andata piuttosto bene: "Stiamo analizzando i grafici che ci dicono che, a quanto pare, [Inside Man] si è comportato abbastanza bene".

La serie con protagonisti Stanley Tucci e David Tennant, nonostante dei dati piuttosto bassi ottenuti nel corso della messa in onda tradizionale, ha raggiunto la cifra dei 5 milioni di visualizzazioni nel suo periodo di 28 giorni dal debutto in streaming.

Moffat ha detto che questo mostra come sia cambiata la natura degli ascolti televisivi. "Non si ottiene più un numero [di ascolti] il giorno dopo, ora si ottiene una ripartizione dell'audience circa un mese dopo", ha aggiunto, prima di dire che sono appena iniziate le conversazioni sulla possibilità di una seconda stagione, prodotta dalla Hartswood Films di Sue Vertue e distribuita dai BBC Studios.

Sherlock, Steven Moffat: "Potrei tornare a scrivere anche domani, se..."