I bastardi di Pizzofalcone 3: si farà la nuova stagione?

La seconda stagione de I bastardi di Pizzofalcone si è conclusa con ottimi ascolti e secondo Tosca D'Aquino la RAI starebbe seriamente pensando al rinnovo.

NOTIZIA di 13/11/2018

I bastardi di Pizzofalcone è arrivata alla conclusione della sua seconda stagione, il 12 novembre su Rai Uno, vincendo ancora una volta nella gara di ascolti con le reti Mediaset e il Grande Fratello Vip. Come ogni settimana, infatti, oltre 5 milioni di telespettatori hanno accordato la propria preferenza alle indagini dell'ispettore Lojacono (Alessandro Gassmann). Così ora sono in molti a chiedersi se a viale Mazzini qualcuno possa avere l'ardire di rinunciare a un successo così grande: I bastardi di Pizzofalcone 3 ci sarà? La risposta potrebbe arrivare nelle prossime ore, anche se le previsioni positive non mancano, soprattutto da parte degli addetti ai lavori.

Tosca D'Aquino in una scena della serie 'L'isola dei segreti'
Tosca D'Aquino in una scena della serie 'L'isola dei segreti'

Intervistata da Fanpage.it, Tosca D'Aquino, che nella fiction interpreta la vice sovrintendente Ottavia Calabrese, ha dichiarato: "So che in RAI ne stanno già parlando. Non canto vittoria fin quando non firmiamo il contratto, ma parteciperei con grande gioia".

Bisogna attendere, dunque, anche se gli indizi sono tutti a favore del rinnovo: anzitutto il finale, rimasto, a sorpresa, più che aperto, dopo quello che sembrava un felice scioglimento della vicenda, in secondo luogo perché il materiale narrativo sull'ispettore Lojacono è lontano dall'essere stato esaurito. I bastardi di Pizzofalcone, infatti, è basata sulla serie di romanzi gialli scritti da Maurizio De Giovanni, che sono in tutto 8, a fronte delle 12 puntate fin qui realizzate della fiction. Lo stesso De Giovanni, inoltre, figura tra gli sceneggiatori e, qualora l'autore dovesse decidere di continuare l'avventura in TV, non si può escludere anche la creazione di nuovi casi ad hoc per Rai Uno.