Hugh Grant ringrazia Drew Barrymore per avergli scritto dopo il suo arresto: "Sei stata così gentile"

Hugh Grant ha ringraziato Drew Barrymore per essere stata gentile con lui durante un periodo molto difficile sostenendolo con una lettera inviatagli quando ancora non si conoscevano.

NOTIZIA di 21/05/2021

L'attore britannico Hugh Grant ha rivelato un aneddoto riguardo Drew Barrymore, sua co-protagonista nel film Scrivimi una canzone, rivelando che che durante lo scandalo che lo coinvolse nel 1995 l'attrice gli scrisse una lettera molto gentile per dimostrargli il suo supporto.

Durante lo show di Drew Barrymore, The Drew Barrymore Show di giovedì, Hugh Grant ha ricordato di come l'attrice lo sorprese all'epoca. Nel 1995, l'attore è stato arrestato per essere stato scoperto con la prostituta Divine Brown nel bel mezzo di Sunset Boulevard a Hollywood. Drew Barrymore, che all'epoca non lo conosceva di persona, gli scrisse una lettera per dargli un po' di conforto, come ha raccontato Hugh Grant:

"Sei stata così gentile. È successo durante i giorni dello scandalo Divine Brown, ero solo un idiota. Un idiota adulto che è stato arrestato dalla polizia."

Hugh Grant: "I tabloid UK hanno controllato la mia linea telefonica per anni"

Durante la chiacchierata con l'amica Drew Barrymore, l'attore di Notting Hill ha raccontato di quando trovò la lettera, dopo la scarcerazione, e di come ne fu felice:

"Ho aperto la tua lettera, che era molto gentile e di supporto, molto incoraggiante. Ho pensato, 'Amo Drew Barrymore.' Le parole di sostegno di un'attrice che non conoscevo a Hollywood erano adorabili, quindi avrai sempre un posto nel mio cuore".

Drew Barrymore ha ringraziato l'amico e ha rivelato i motivi per cui è stata spinta a mandare quella lettera così cara a Hugh Grant: "Che sia un politico o un attore, ci aspettiamo sempre che le persone siano infallibili, che non commettano mai errori. Non abbiamo purtroppo il privilegio di mantenere nascoste le nostre vicende personali...ho dovuto scriverti per sostenerti".