House of Cards

2013 - ....

House of Cards: Netflix annuncia la conclusione della serie con la sesta stagione

La storia di Frank Underwood si concluderà con gli episodi le cui riprese sono attualmente in corso in Maryland, la decisione non è però legata alle accuse rivolte a Kevin Spacey.

Le riprese della sesta stagione della serie House of Cards sono iniziate da qualche settimana ma solo oggi Netflix ha annunciato che gli episodi che verranno prodotti concluderanno la storia di Frank Underwood.
La comunicazione arriva a poche ore dalle accuse rivolte da Anthony Rapp (Star Trek: Discovery), pubblicate sul sito Buzzfeed, alla star dello show Kevin Spacey. Secondo l'attore, infatti, nel 1986 il premio Oscar l'ha molestato sessualmente quando aveva solo 14 anni. La replica della star è arrivata poche ore, dichiarando di non ricordare gli eventi descritti e chiedendo scusa se i fatti si sono svolti come riportato.
La decisione di cancellare la pluripremiata serie è però stata presa qualche mese fa e non dipende in nessun modo dalle notizie apparse online.

I produttori dello show hanno tuttavia condiviso un comunicato in cui dichiarano: "Media Rights Capital e Netflix sono profondamente preoccupati dalle notizie di ieri sera riguardanti Kevin Spacey. Dopo quanto rivelato, i responsabili delle due case di produzione sono arrivati a Baltimora oggi pomeriggio per incontrare il nostro cast e la troupe e assicurarsi che si sentano come sempre al sicuro e supportati. Come previsto in precedenza Spacey non è impegnato attualmente sul set".

Continua a seguirci su Facebook, Twitter, Instagram, Youtube, Google+ e Telegram per aggiornamenti, notizie, e curiosità su film e serie TV!

House of Cards: Netflix annuncia la conclusione...
Cinecittà World
Cinecittà World

Mostra i vecchi commenti

Kevin Spacey ammette di essere gay e si scusa per le molestie ad Anthony Rapp
Kevin Spacey sarà lo scrittore Gore Vidal in un nuovo film Netflix