Hellboy: dopo l'addio di Ed Skrein per via del whitewashing in arrivo Daniel Dae Kim

Sarà la star di Lost a interpretare il Maggiore Ben Daimio, personaggio di origine giapponese, evitando così il whitewashing.

Come sappiamo qualche settimana fa Ed Skrein ha deciso di abbandonare il cast di Hellboy: Rise of the Blood Queen perché non rispettava l'etnia del suo personaggio, di origine americano-giapponese. Oggi apprendiamo che al suo posto è entrato in trattative per partecipare al reboot Daniel Dae Kim, già star di Lost.

Potrebbe essere proprio Kim a interpretare il ruolo del Maggiore Ben Daimio, ruvido militare membro del Paranormal Research and Defense in grado di trasformarsi in un giaguaro per via di una maledizione. Ed Skrein, prima scelta della produzione, ha rinunciato al ruolo in seguito alle accuse di whitewashing.

A interpretare il nuovo Hellboy sarà David Harbour, che a fine ottobre vedremo nella seconda stagione di Stranger Things. Le riprese di Hellboy: Rise of the Blood Queen dovrebbero prendere il via a giorni. Ian McShane interpreterà il padre adottivo di Hellboy, il Professor Trevor Bruttenholm (alias Professor Broom), Milla Jovovich (sarà la villain Blood Queen, Sasha Lane si calerà nei panni di Alice Monaghan e Penelope Mitchell interpreterà l'anziana strega Ganeida.

Neil Marshall dirigerà il progetto scritto da Andrew Cosby, Christopher Golden e dal creatore del fumetto Mike Mignola.

Continua a seguirci su Facebook, Twitter, Instagram, Youtube, Google+ e Telegram per aggiornamenti, notizie, e curiosità su film e serie TV!

Hellboy: dopo l'addio di Ed Skrein per via del...

Mostra i vecchi commenti

Hellboy: Ed Skrein lascia il film in seguito alle accuse di whitewashing!
Hellboy: David Harbour e Mike Mignola commentano l'addio di Ed Skrein!