Harriet, su Prime Video in streaming da oggi

Harriet, il film del 2019 diretto da Kasi Lemmons con Cynthia Erivo e Leslie Odom Jr, sbarca in streaming su Amazon Prime Video a partire da oggi 6 dicembre 2021!

NOTIZIA di 06/12/2021

Harriet, il film del 2019 diretto da Kasi Lemmons con i nominati all'Oscar Cynthia Erivo e Leslie Odom Jr, sbarca in streaming su Amazon Prime Video a partire da oggi 6 dicembre 2021!

Il film segue la storia di un personaggio storico realmente esistito, Harriet Tubman (nata Aramita Ross), un'afro-americana attivista politica impegnata per l'abolizione della schiavitù. Harriet, utilizzando la famosa "Ferrovia Sotterranea" portò a termine numerose missioni di salvataggio riuscendo a salvare circa una settantina di schiavi, tra cui amici e familiari. Nel Maryland del 1840 Aramita "Minty" Ross è sposata a un uomo appena "liberato", John Tubman. Minty è ancora una schiava presso la fattoria Brodess, insieme a sua madre e sua sorella mentre altre due sorelle sono state vendute come schiave a un proprietario terriero del Sud. Il padre di Minty, anch'egli un uomo liberato, cerca di far liberare sua moglie e sua figlia grazie a dei documenti che dimostrano la volontà degli avi di Mr. Brodess erano intenzionati a liberarli, ma Brodess non ne tiene conto e insiste che saranno per sempre schiave.

Harriet 8
Locandina di Harriet

Minty nel frattempo, soffre di episodi convulsivi fin da quando ha subito un trauma cranico da ragazza e ha una visione di lei che scappa per la libertà. Ispirata da quest'evento decide di scappare. John si offre di scappare con lei, ma Minty teme che potrebbe perdere la libertà se lo facesse. Il figlio di Brodess, Gideon la insegue e promette di non venderla se torna indietro, ma Minty preferisce rischiare la vita e saltare nel fiume piuttosto che tornare alla schiavitù. Riesce a sopravvivere, anche se tutti la credono morta e arriva a Philadelphia dove incontra Marie Buchanon, figlia di uno schiavo liberato e William Still, un abolizionista e scrittore. Minty prende il nome di sua madre, Harriet e decide di tornare indietro per la sua famiglia.

Scopre che John, credendola morta si è risposato, cerca di liberare sua sorella che però rifiuta di lasciare i suoi figli. Harriet organizza delle missioni per liberare altri schiavi grazie alla Ferrovia Sotterranea e presto si sparge la voce che "Mosè" è responsabile per la liberazione degli schiavi. Gideon scopre che Mosè è Minty e insieme a un cacciatore di schiavi la insegue fino a Philadelphia, ma lei riesce a scappare in Canada da dove continua a organizzare missioni di salvataggio per gli schiavi, riuscendo in ultimo a liberare anche i suoi nipoti. Alla fine la vediamo organizzare un raid con centocinquanta soldati di colore per andare a liberare centinaia di schiavi.