Harley Quinn, Margot Robbie: "Sto lavorando a un terzo progetto dedicato al personaggio"

L'attrice ha rivelato che da alcuni anni sta lavorando a uno spinoff indipendente da quelli già annunciati dalla Warner Bros.

Suicide Squad - Margot Robbie in un momento del film di David Ayer

Margot Robbie, in una recente intervista, ha accennato alla possibilità che Harley Quinn sia la protagonista di un terzo lungometraggio oltre ai già annunciati Gotham City Sirens e allo spinoff dedicato alla coppia composta dalla villain e dal Joker.
L'attrice ha dichiarato: "Ci sto lavorando da due anni. E' difficile poterne parlare perché tutti questi sono progetti che devono essere avvolti dalla segretezza, tuttavia sto sviluppando un altro spinoff indipendente dedicato a Harley da tempo... Non si tratta di Sirens, è totalmente separato".

Leggi anche:

Margot ha quindi aggiunto: "C'è molto in ballo ora e onestamente non penso che qualcuno sappia quale sarà il prossimo film a essere realizzato, ma credo che tutti siano felici di rivedere Harley sullo schermo e si sta lavorando a diverse versioni relative al suo ritorno".

La star ha inoltre parlato di quello che vorrebbe vedere nel sequel di Suicide Squad: "Mi piacerebbe vederla con altre donne. Continuavo a dire durante le riprese del primo film 'Ha bisogno di amiche. Ha bisogno di altre ragazze intorno a lei perché ama quelle situazioni'. Lo si vede nei fumetti, ama incontrare le persone, ogni tipo di persona, ma ha un po' bisogno di una gang al femminile".

Harley Quinn, Margot Robbie: "Sto lavorando a un...
Cinecittà World
Cinecittà World

Mostra i vecchi commenti

I, Tonya: Margot Robbie nel primo trailer del film
The Paper Bag Princess: Margot Robbie ed Elizabeth Banks produttrici del film