Halo: il produttore della serie TV parla di Cortana e delle differenze col videogioco

A pochi giorni dall'uscita di Halo su Sky Atlantic, il produttore esecutivo della serie TV ha parlato di Cortana e delle differenze con il design del videogioco.

NOTIZIA di 17/03/2022

Kiki Wolfkill, produttore della serie TV di Halo, in uscita su Sky Atlantic e NOW, ha parlato di Cortana, del redisegn del personaggio e quindi delle differenze con il videogioco.

La Cortana della serie televisiva di Halo non è esattamente la stessa che appare nel celebre franchise di videogiochi, come hanno rivelato i trailer rilasciati finora. Sebbene nelle opere videoludiche, nel corso degli anni, ci siano stati diversi e importanti cambiamenti nel look del personaggio in questione, sembra che la serie TV abbia deciso di allontanarsi ancora più significativamente da ciò che era stato mostrato in passato. Secondo quanto emerso da una recente intervista con Kiki Wolfkill, capo dello studio transmedia di 343 Industries e produttore esecutivo di Halo, il nuovo design rappresenta un naturale passo in avanti, avvenuto parallelamente al cambio dei modelli di gioco nel corso del tempo.

"È così divertente, perché cambiamo il suo design per ogni gioco. E molto di questo è guidato dalla tecnologia", ha detto Wolfkill a GamesRadar+, aggiungendo: "Molte delle modifiche al design, avvenute man mano che andavamo avanti con le nuove generazioni di giochi, erano dovute al fatto che avevamo accesso ad una migliore grafica, ad una migliore tecnologia ed effetti migliori. Quindi si è sempre trattato di adattare Cortana all'ambiente. In questa situazione, ovvero quella della serie TV, è tutto molto diverso dai videogiochi in quanto deve sentirsi reale. E con questo, non intendo sentirsi una vera umana. Deve sentirsi come una vera IA, un vero ologramma ed essere un personaggio reale contro il quale le persone stanno agendo. Questo è stato davvero l'impulso nel progettarla: come possiamo farla sentire molto tangibile in questo nuovo mondo di Halo?".

Ricordiamo che la serie televisiva di Halo uscirà il 24 marzo negli Stati Uniti. In Italia sarà rilasciata in contemporanea con gli USA su Sky Atlantic e NOW (in versione sottotitolata, e dal 28 marzo con doppiaggio in italiano). La serie vede come protagonista Pablo Schreiber nei panni di Master Chief. Con lui ci sarà anche Natascha McElhone nei panni della dottoressa Catherine Halsey.