Il cinema da leggere firmato dalla redazione di Movieplayer.it, il regalo last minute perfetto!

Greystoke - La leggenda di Tarzan, il signore delle scimmie: il copione fu accreditato a un cane

Lo sceneggiatore di Greystoke - La leggenda di Tarzan, il signore delle scimmie fu accreditato per aver scritto il copione sotto il nome del suo pastore tedesco.

NOTIZIA di 31/08/2020

Robert Towne, lo sceneggiatore di Greystoke - La leggenda di Tarzan, il signore delle scimmie, fu accreditato per il suo contributo al copione sotto il nome del suo pastore tedesco, P.H. Vazak, secondo quanto riferito, perché insoddisfatto della riscrittura della sua sceneggiatura da parte del regista Hugh Hudson.

A causa di questa peculiare decisione dello sceneggiatore, quando il copione ha ricevuto una nomination all'Oscar per la migliore sceneggiatura, basata sul romanzo Tarzan delle Scimmie di Edgar Rice Burroughs, il cane di Towne è stato nominato per il prestigioso premio.

Nonostante la pellicola sia ispirata al celebre romanzo di Burroughs, la parola "Tarzan" non viene mai pronunciata nel film da nessuno degli attori. Solo la madre adottiva del protagonista, in punto di morte, emette dei gemiti e dei grugniti che ricordano il suono del nome del personaggio interpretato con successo da Christopher Lambert.

Greystoke la leggenda di Tarzan il signore delle scimmie segna l'esordio di Andie MacDowell, doppiata da Glenn Close "al fine di mascherare il troppo spiccato accento sudista". Glenn Close, tra l'altro, doppierà il personaggio di Kala nel celebre adattamento Disney dello stesso romanzo.