Grey's Anatomy, Ellen Pompeo: "Sono finita nei guai per aver svelato un trucco della serie"

Ellen Pompeo, protagonista di Grey's Anatomy, ha ricordato quando è finita nei guai per aver svelato un trucco del mestiere utilizzato per la stagione 17 dello show.

NOTIZIA di 09/10/2021

Ellen Pompeo, star di Grey's Anatomy, ha ammesso di essere finita nei guai dopo aver svelato un trucco del mestiere relativo alla serie che la vede protagonista da oltre quindici anni. L'attrice aveva fatto questa "confidenza" ai suoi fan su Twitter ma, evidentemente, qualcuno ai "piani alti" non ha gradito la cosa.

Durante un'ospitata al Jimmy Kimmel Live!, Ellen Pompeo ha raccontato una cosa successale mentre andava in onda la stagione 17 di Grey's Anatomy. Nella maggior parte degli episodi, il suo personaggio, ovvero la dottoressa Meredith Grey, era in coma. L'attrice ha quindi spiegato a Kimmel che non ha dovuto neanche visitare il set per molte delle scene in cui Meredith appariva sdraiata sul letto del Grey Sloan Memorial Hospital. Questo perché, al suo posto, veniva utilizzata una bambola molto somigliante alla Meredith originale. Ebbene, l'attrice statunitense ha pensato bene di svelare questo "trucco del mestiere" ai suoi fan, provocando però il nervosismo di qualcuno ai piani alti, il quale le avrebbe addirittura chiesto di rimuovere il tweet incriminato. Ellen Pompeo non ha rivelato chi ha fatto la richiesta ma ha spiegato: "Mi hanno detto 'Stai rovinando l'illusione per il pubblico', e io ho risposto 'Il pubblico non può assolutamente pensare che quella sia io'".

L'attrice ha spiegato che l'oggetto di scena era una bambola in lattice, la cui testa veniva ricoperta da lattice e cartapesta. Ha detto che le luci e il calore sul set hanno fatto sì che la bambola perdesse la sua forma nel corso tempo, quindi, durante gli ultimi episodi della stagione, la bambola appariva sempre peggio. Pompeo ha scherzato dicendo che era chiaro che Meredith non avesse un bell'aspetto, ma voleva comunque che le persone sapessero che non era davvero lei. "Quella è una bambola, non sono io. Io sono bellissima", ha dichiarato ridendo a Kimmel, il quale ha scherzato sul fatto che la bambola sarebbe potuta diventare un oggetto di Halloween molto spaventoso, ma Pompeo ha detto che non è riuscita a tenerla, aggiungendo: "I miei figli sarebbero potuti rimanere segnati per tutta la vita da questa cosa".

Di recente, Ellen Pompeo ha parlato del futuro del medical drama. Intervistata durante gli Emmys 2021, l'attrice ha svelato che i fan di Grey's Anatomy, che ritengono che la serie terminerà dopo la 18esima stagione, potrebbero avere ragione. Ha quindi dichiarato: "I fan credono che la fine sia vicina e non sono affatto fuori strada. Ho un buon rapporto con quelli della ABC, sono stati molto, molto buoni con me, e mi hanno sempre incentivato a restare". Pompeo ha infine osservato: "Dal punto di vista creativo, finché c'è qualcosa da dire, ci sarà anche la voglia di mantenere viva l'eredità dei Grey il più a lungo possibile. Miracolosamente, continuiamo a trovare un motivo per restare e, se esiste un motivo, questo giustifica la realizzazione di una nuova stagione".