Gina Carano nel cast del biopic My Son Hunter, focus sul figlio del Presidente USA Joe Biden

Gina Carano entra nella produzione anti-Biden My Son Hunter, biopic incetrato sugli scandali in cui è coinvolto figlio del Presidente, Hunter Biden.

NOTIZIA di 19/11/2021

In un video che è stato pubblicato su YouTube, l'ex star di The Mandalorian Gina Carano ha annunciato il suo ingresso nel cast di My Son Hunter, biopic di Robert Davi che segue il figlio del presidente degli Stati Uniti Joe Biden, Hunter Biden, e i suoi scandalosi rapporti d'affari e stile di vita.

Gina Carano interpreterà un'agente dei servizi segreti nel film attualmente in lavorazione in Serbia. Con lei nel cast Laurence Fox nel ruolo di Hunter Biden e John James in quello del Presidente Joe Biden.

"Lei è un'agente dei servizi segreti che indaga sui affari loschi della famiglia Biden. Fornisce uno sguardo sardonico sui rapporti della famiglia Biden con vari oligarchi cinesi, russi e ucraini", ha detto il produttore del film Phelim McAleer. "Lei è presente per tutto il film, commentando e talvolta narrando la vita assurda e lo stile di vita di Hunter Biden e le losche relazioni di suo padre".

The Mandalorian, il Funko Pop! di Gina Carano non sarà più prodotto

"Sono entusiasta di lavorare con attori incredibili, un regista visionario e alcuni nuovi amici come produttori", ha commentato Carano. "La sceneggiatura è intrigante e incredibilmente esilarante per me, soprattutto dopo essere stata recentemente esposta al regno politico dei Biden nel 2020. Robert Davi è una persona che mi ha contattato non appena sono stata 'cancellata' nel febbraio 2021. Ho firmato per sostenere lui e di uno dei miei esseri umani preferiti, Laurence Fox. Entrambi sono sempre stati attori che adoro guardare e ora sono entrambi diventati miei amici e mentori. La ciliegina sulla torta è stata incontrare John James, un uomo carismatico e adorabile, selvaggiamente divertente. È un vero piacere essere in prima linea in una narrazione rivoluzionaria".