Elijah Wood nella prima foto del film sul serial killer Ted Bundy, No Man of God

La prima foto ufficiale di No Man of God mostra Elijah Wood nei panni di Bill Hagmaier, l'agente speciale dell'FBI che interrogò per anni il serial killer Ted Bundy.

NOTIZIA di 22/04/2021

Elijah Wood è l'agente dell'FBI Bill Hagmaier nella prima foto ufficiale di No Man of God, film che racconterà il rapporto tra l'uomo ed il serial killer Ted Bundy, che ha ispirato in parte film come Il silenzio degli innocenti, oltre a biopic e documentari.

Circa un anno fa veniva annunciato che Elijah Wood sarebbe stato il protagonista di No Man of God, il film prodotto da XYZ che riporterà sugli schermi la storia di Ted Bundy. Oggi, abbiamo invece l'opportunità di dare una prima occhiata al film tramite l'immagine ufficiale che ritrae proprio la star de Il Signore degli Anelli nei panni di Bill Hagmaier, l'agente dell'FBI che interrogò il killer dal 1984 al 1989. La figura di Bundy, autore di almeno trenta omicidi a metà degli anni Settanta, è stata raccontata già più volte in passato, tramite progetti come il film Ted Bundy - Fascino Criminale con Zac Efron ed i due documentari Conversazioni con un Killer di Netflix e Ted Bundy: Falling for a Killer di Amazon Prime Video.

No Man of God seguirà il complicato rapporto che si è formato tra i tra Hagmaier e Bundy durante gli ultimi anni trascorsi dall'omicida nel braccio della morte. Per quanto riguarda la regia, il film è diretto da Amber Sealey, la quale in precedenza aveva spiegato il collegamento del titolo con il fatto che Hagmaier, pur essendo un uomo molto religioso, abbia dovuto fare amicizia con un essere come Bundy per ottenere una confessione da lui, cosa che comunque alla fine riuscì a fare. Il vero Hagmaier ha assistito la regista rivelandole molti dettagli sul caso per far sì che il film risultasse più accurato possibile per quanto riguarda ciò che è realmente accaduto. La sceneggiatura è stata invece firmata da C. Robert Cargill, mentre il ruolo di Bundy è stato assegnato all'attore canadese Luke Kirby.

"Il film è composto da una serie di conversazioni", ha spiegato Elijah Wood, "e quelle conversazioni sono in parte sollevate da conversazioni reali e poi dal ricordo di Bill di queste conversazioni". Ricordiamo che Wood ricoprirà anche il ruolo di produttore del film, collaborando con un team che comprende Scott Derrickson, Daniel Noah, Lisa Whalen e Kim Sherman. Al momento non è stata ancora annunciata la data di uscita di No Man of God.