Duchovny e Farmiga nell'esordio alla regia di Christopher Neil

Le due star si uniscono a Keri Russell, Will Arnett e Minnie Driver nel cast della commedia Goats, debutto alla regia del nipote di Francis Ford Coppola.

NOTIZIA di ANGELA CINICOLO 11/01/2011

Se non fosse il nipote "d'arte" di Francis Ford Coppola, sorprenderebbe che Christopher Neil, regista esordiente, sia riuscito a riunire per il suo primo progetto cinematografico un cast all-star. Per Goats, commedia indie le cui riprese inizieranno il prossimo mese, sono stati infatti ingaggiati Vera Farmiga e David Duchovny, che vanno ad aggiungersi a Keri Russell, Will Arnett e Minnie Driver, ed è stata confermata la presenza di Ty Burrell e Graham Phillips, precedentemente annunciati.
Smentiti invece i rumors sulla partecipazione di Sofia Coppola, con la quale Neil aveva collaborato come acting coach per il Leone d'oro 2010 Somewhere: Goats sarà prodotto dalla Red Crown Productions (I ragazzi stanno bene).

Il film, che si basa sull'omonimo racconto di Mark Jude Poirier e racconta la storia della quindicenne Ellis che si trasferisce sull'East Coast con la madre (Vera Farmiga) e il mentore noto come Goat Man (David Duchovny), sarà presentato ai possibili acquirenti al prossimo Festival di Berlino.