Doctor Strange, Benedict Cumberbatch avrebbe potuto interpretare un personaggio molto diverso nel MCU

Sapevate che per poco l'interprete di Doctor Strange Benedict Cumberbatch non ha ricoperto un ruolo alquanto differente nel MCU?

NOTIZIA di 12/05/2022

Oggi lo riusciamo a immaginare solo nei panni di Doctor Strange, ma sapevate che Benedict Cumberbatch avrebbe potuto avere tutt'altro ruolo nel MCU... Quello di un villain!

L'attore era infatti stato inizialmente approcciato per interpretare Malekith, il villain a cui prestò poi il volto Christopher Eccleston nel secondo film sul Dio del Tuono, Thor: The Dark World.

Cumberbatch, seppur lusingato dall'offerta, non sembrava infatti convinto della parte, come ha raccontato ai microfoni di BBC Radio 1 e come riporta anche CBM. "Sono stato abbastanza sfacciato da dire 'Mi piacerebbe aspettare che si presenti un'occasione più succosa'. E poi non sono stato parte di conversazioni e trattative fino a che i miei rappresentanti non mi hanno comunicato che [alla Marvel] fossero interessati" ha spiegato.

E in seguito lo contattarono, come potete immaginare, per il ruolo di Doctor Strange, ma Cumberbatch non sembrava ancora convinto: "Avevo letto qualcosa dai fumetti, e non ebbi una reazione positiva all'inizio perché era questo tipo vecchio stile, un po' misogino e molto ancorato negli anni '70. Ho pensato non fosse il massimo. 'Non sono sicuro che sia un grande ruolo nel MCU. Non lo capisco' dissi, ma loro mi risposero 'No, vedi che lo sarebbe aggiornato ai tempi nostri. Manterrebbe comunque alcune di quelle qualità [del personaggio originale], ma come le potrebbe avere un uomo di oggi che crede di essere il migliore in quello che fa, perché deve avere quell'arroganza'".

E il resto, beh, è storia...