Doctor Strange 2: Elizabeth Olsen ha iniziato le riprese subito dopo la fine del lavoro sul set di WandaVision

Elizabeth Olsen ha parlato delle riprese di Doctor Strange in the Multiverse of Madness svelando quando ha iniziato il lavoro sul set.

NOTIZIA di 20/05/2021

Doctor Strange in the Multiverse of Madness avrà tra i propri protagonisti anche Elizabeth Olsen e l'attrice, recentemente star della serie WandaVision, ha svelato quanto tempo ha avuto per prepararsi alle riprese del film Marvel.
L'interprete di Scarlet Witch, durante un'intervista rilasciata al podcast Awards Chatter, ha condiviso qualche dettaglio relativo al suo coinvolgimento nel film con star Benedict Cumberbatch.

Wandavision 1X03 02
WandaVision: Elizabeth Olsen in una scena del terzo episodio

Elizabeth Olsen, parlando di Doctor Strange 2, ha dichiarato: "Ho scoperto di Doctor Strange e della storia alla base del sequel prima di essere impegnata in otto settimane di riprese di WandaVision durante l'emergenza sanitaria. L'ho scoperto più o meno ad agosto e poi ho finito il mio impegno sul set della serie nella giornata di mercoledì e venerdì ero già nel Regno Unito".

L'interprete di Scarlet Witch ha raccontato in precedenza a Glamour Spagna: "Ho trascorso gli ultimi sette anni interpretando questo personaggio e Wanda è cambiata e cresciuta con me. Ma fino a WandaVision e ora con Doctor Strange in the Multiverse of Madness non avevo ancora provato un senso di appartenenza nei suoi confronti e la sensazione di avere un po' di licenza creativa".

Nel cast di Doctor Strange 2, oltre a Benedict Cumberbatch e Rachel McAdams, ci saranno anche Benedict Wong, Chiwetel Ejiofor, che riprende la parte del Barone Mordo, di Elizabeth Olsen, interprete di Scarlet Witch, e Xochitl Gomez.

Alla regia del progetto, in arrivo nelle sale italiane il 23 marzo 2022, ci sarà Sam Raimi, al suo ritorno nel mondo dei film tratti dai fumetti, mentre la colonna sonora sarà composta da Danny Elfman.