Diletta Leotta: la foto del bacio con Ryan Friedkin finisce in copertina

Nonostante le smentite di Diletta Leotta, il settimanale Oggi avvalora il gossip di una storia con Ryan Friedkin pubblicando la foto di un bacio.

NOTIZIA di 28/04/2021

Il flirt tra Diletta Leotta e Ryan Friedkin è vero? La foto del bacio tra la conduttrice di Dazn e il vice-presidente della Roma pubblicata dal settimanale Oggi sembrerebbe avvalorare il gossip.

Dopo le voci che erano girate nei giorni scorsi di un flirt tra Ryan Friedkin e Diletta Leotta, che per il vice-presidente della Roma avrebbe scaricato Can Yaman, ieri la conduttrice di Dazn ha pubblicato un lungo post su Instagram in cui smentiva il gossip etichettandolo come falso e inaccettabile perché la dipingeva come: "una mangiauomini, una donna incapace di amare".

Adesso arriva una sorta di smentita alla smentita, il settimanale Oggi ha pubblicato in copertina la foto di un bacio tra Diletta e Ryan, anche se la foto potrebbe essere precedente alla storia con l'attore turco. Sembra infatti che lo scatto risalga a cinque mesi fa, lo scorso dicembre, mentre la storia d'amore tra Leotta e Yaman sarebbe iniziata verso la fine di gennaio 2021. Così mentre Dagospia afferma che Ryan Friedkin e Diletta Leotta si stanno ancora frequentando, questa foto sembra provare che il presunto flirt sarebbe ormai acqua passata.

Oggi Diletta Leotta è stata attaccata da Selvaggia Lucarelli che dopo lo sfogo della conduttrice di Dazn ha scritto su Instagram: "Il giornalismo spazzatura si alimenta, come prima cosa, regalando molto della propria vita privata ai media. Nel momento in cui raccontiamo con chi usciamo, cosa facciamo, cosa mangiamo e pubblichiamo foto della nostra quotidianità, ecografie comprese, poi diventa difficile domare il mostro. Mi sembra che Diletta Leotta, questo mostro, lo foraggi un bel po', concedendosi alla stampa, ai social e al gossip - e ancora - questo suo gridare "NON SONO UNA MANGIAUOMINI, mia nonna legge e ci resta male" è la frase più vecchia e conservatrice che abbia mai sentito. Ma davvero una donna nel 2021 sente di dover difendere la propria moralità pubblicamente? Ma soprattutto, se anche una donna avesse voglia di cambiare uomini quanto le mutande, sarebbe una mangiauomini?"