Facebook

David Zaslav promette un futuro unificato per la DC: "Non ci saranno quattro Batman"

David Zaslav, CEO di Warner Bros. Discovery, parla dei nuovi piani per l'Universo DC più unificato e coeso.

David Zaslav promette un futuro unificato per la DC: "Non ci saranno quattro Batman"

Il CEO di Warner Bros. Discovery, David Zaslav, dopo aver presentato i nuovi co-presidenti e CEO di DC Studios, James Gunn e Peter Safran, ha anticipato i piani futuri per la DC Films sotto la tutela dei nuovi amministratori delegati.

David Zaslav ha dichiarato che il progetto è quello di costruire una "bibbia per un universo DC coeso, che sia trasversale a film live-action, TV, animazione, giochi e altro ancora".
"Penso che nei prossimi anni vedremo molta crescita e opportunità intorno alla DC, non ci saranno quattro Batman" ha proseguito il CEO, come riportato da The Wrap.

Michael Keaton in una scena del film Batman - il ritorno
Michael Keaton in una scena del film Batman - il ritorno

Prima dell'arrivo di Gunn e Safra, l'idea di quattro diversi attori pronti ad interpretare Batman era la direzione che la DC stava prendendo. Michael Keaton, che ha recitato nei panni di Batman nei due film di Tim Burton, Batman e Batman - il ritorno, nel 1989 e nel 1992, tornerà ad indossarne i panni in The Flash del prossimo anno, quando il velocista di Ezra Miller viaggerà in un universo diverso - quello in cui Keaton è ancora Batman.

Il ruolo di Keaton nell'attuale universo DC era destinato ad essere più ampio, ma le dichiarazioni di Zaslav sembrano indicare l'intenzione di voler semplificare la questione per il pubblico.

DC Studios, James Gunn e Peter Safran alla guida della nuova divisione Warner: è rivoluzione?

Il Batman di Ben Affleck ha un cameo in Aquaman e il Regno Perduto che, secondo alcune voci, doveva essere destinato a Michael Keaton. Affleck apparirà anche in The Flash, ma ha dichiarato che il suo tempo come Batman è giunto al termine. Quello di Robert Pattinson, è invece appena iniziato.

James Gunn e Peter Safran, intanto, sembra stiano lavorando a un grande piano da 8 a 10 anni per l'Universo DC, simile al Marvel Cinematic Universe, più unificato piuttosto che diviso in più realtà. Sembra proprio che il multiverso non sarà la chiave per il futuro nell'Universo DC.