Darren Aronofsky sta preparando una serie tv sui bagnini corrotti di New York City

Darren Aronofsky ha acquisito i diritti di adattamento di un articolo che denuncia la corruzione e la depravazione presenti nel corpo di bagnini di New York City, che diventerà una serie tv.

NOTIZIA di 06/08/2020

Darren Aronofsky sarebbe impegnato nella preparazione di una serie tv incentrata sui bagnini corrotti di New York City. Il regista di Madre! e la sua compagnia, Protozoa Pictures, si sarebbero garantiti i diritti di adattamento dell'articolo del New York Magazine di David Gauvey Herbert, Boss of The Beach, dopo una lunga e difficoltosa asta.

Madre!: Jennifer Lawrence e Darren Aronofsky preparano una scena
Madre!: Jennifer Lawrence e Darren Aronofsky preparano una scena

La serie tv in preparazione, realizzata in sinergia con Searchlight Television, sarà incentrata sulla storia del corpo di bagnini di New York City negli ultimi 40 anni e, in particolare, sul loro controverso leader Peter Stein.

L'articolo pubblicato sul New York Magazine cinque settimane fa esplora gli innumerevoli livelli di corruzione e depravazione sperimentati da Peter Stein, inclusa la partecipazione a feste a base di cocaina che hanno visti coinvolti i membri del corpo di salvataggio di Coney Island e la presenza sulle spiagge di bagnini in servizio regolarmente ubriachi.

Al momento la serie tv è nello stadio iniziale di sviluppo. Searchlight e Protozoa stanno cercando lo sceneggiatore a cui affidare lo sviluppo dell'articolo di David Gauvey Herbert, il quale si occuperà della produzione esecutiva.

Madre!: perché il controverso thriller di Aronofsky è un film da difendere a spada tratta

Tra i prossimi progetti da produttore di Darren Aronosky vi è anche l'adattamento di uno dei racconti contenuti nella raccolta di Stephen King, Se scorre il sangue: The Life of Chuck, incentrato su Charles Krantz, che muore a 39 anni a causa di un tumore al cervello e la cui vita è segnata da vari eventi sovrannaturali.