Dakota Johnson sul video virale con Johnny Depp: "Per favore, lasciatemi fuori da questa cosa"

Dakota Johnson ha parlato pubblicamente del video virale di lei e Johnny Depp in cui sembra che l'attrice capisca che la star di Blow è vittima di violenze.

NOTIZIA di 29/06/2022

Dakota Johnson si è recentemente aperta a proposito di un vecchio video di una conversazione tra lei e Johnny Depp che è diventato virale non appena il processo per diffamazione dell'attore contro Amber Heard ha attirato l'attenzione dei media di tutto il mondo.

La clip in questione, intitolata "Il momento ESATTO in cui Dakota Johnson ha capito che Amber Heard era violenta nei confronti di Johnny Depp", mostra la reazione dell'attrice al dito medio bendato di Depp, un infortunio che secondo la decisione presa dalla giuria del processo, con tutta probabilità, è stato causato dalla Heard.

Il video ha ottenuto più di 4,1 milioni di visualizzazioni e Dakota ha confermato di averlo visto durante un'intervista di Vanity Fair: "Mi son detta 'Per l'amor di Dio, perché? Perché sono coinvolta in questo? Non lo ricordo neanche. Per favore, lasciatemi fuori da questa cosa'."

"Non riesco a credere che le persone guardino il processo come se fosse uno show televisivo. Gli umani sono così fottutamente strani. Internet è un luogo selvaggio", ha continuato Dakota Johnson, prima di rivelare che non è una fan della cancel culture e che ci sono cosa che non ha mai detto pubblicamente per paura di perdere la sua carriera: "L'intero concetto alla base della cancellazione di un essere umano è sbagliato... cancellare una persona come se fosse un appuntamento. Tutti commettono errori. Fare del male ad altre persone, quello non va bene. Ci sono conseguenze per queste azioni. Ma il fatto che la gente su Twitter decida se qualcuno all'improvviso non esiste più è orribile, straziante e sbagliato. Penso che passerà."