Crudelia, un politico critica il personaggio gay e John Stamos gli risponde

Nel film Crudelia c'è un personaggio apertamente gay e John Stamos ha commentato le critiche di un politico americano nei confronti della scelta degli sceneggiatori.

NOTIZIA di 02/06/2021

Il film Crudelia porta sugli schermi anche un personaggio gay chiamato Artie, situazione che ha causato il disappunto del politico Omar Navarro che ha condiviso un messaggio negativo online a cui ha risposto anche John Stamos.
Il politico appartiene al partito repubblicano e ha scritto su Twitter: "Il nuovo film Crudelia della Disney con Emma Stone ha appena rovinato la mia infanzia con un personaggio sgargiante apertamente gay. La Disney continua a volerci imporre l'agenda LGBT".

Omar Navarro ha ribadito la sua posizione riguardante le tematiche di genere scrivendo poi: "Pansessuale è un trend su Twitter e non dovrebbe esserlo. Esistono solo due generi. Maschile e femminile".

John Stamos ha quindi replicato alle dichiarazioni del politico sul film Crudelia in modo ironico sostenendo: "Se quello ha rovinato la sua infanzia, spero che non abbia visto Gli amici di papà. Tre uomini single che vivono nella stessa casa crescendo i figli a San Francisco...".

L'attore è attualmente il protagonista della serie Cambio di direzione, disponibile su Disney+, e il suo commento fa riferimento al personaggio di Zio Jesse che ha interpretato nell'amata sitcom andata in onda inizialmente dal 1987 al 1995. Stamos ha poi ripreso la parte nel reboot Le amiche di mamma, lo show che si è concluso nel giugno 2020 su Netflix dopo cinque stagioni.

La polemica legata a Crudelia è causata dalla presenza di Artie, affidato a John McCrea, che è il proprietario di un negozio di abiti vintage e che diventa un amico della protagonista aiutandola nei suoi progetti. L'attore britannico ha dichiarato in una recente intervista: "La cosa che ho ammirato maggiormente è la sua filosofia legata al non essere normale. Sta cercando di vivere in modo autentico. Sii te stesso e fai quello che ti rende felice, non pensare a tutti gli altri. Se non stai facendo del male a qualcuno, perché non dovresti essere in grado di vivere la tua vita come vuoi?". John ha aggiunto: "Amo l'idea che potrebbe esserci un ragazzino seduto al cinema, che forse non capisce perché si identifica con Artie, ma è semplicemente una sensazione che prova".

Crudelia segue le vicende di una giovane truffatrice di nome Estella, interpretata dall'attrice premio Oscar Emma Stone, nella Londra degli Anni Settanta che cattura l'attenzione della Baronessa Von Hellman, una leggenda della moda incredibilmente chic e terribilmente raffinata. Ma la loro relazione mette in moto una serie di eventi e rivelazioni che portano Estella ad abbracciare il suo lato malvagio e a diventare la prorompente, alla moda e vendicativa Cruella.