Contagious - Epidemia mortale: Arnold Schwarzenegger e il suo ridicolo compenso per il film

Arnold Schwarzenegger ha ricevuto un compenso ridicolo per le riprese di Contagious - Epidemia mortale, film del 2015 diretto da Henry Hobson.

NOTIZIA di 26/03/2021

Contagious - Epidemia mortale è un film del 2015 diretto da Henry Hobson, con protagonisti Arnold Schwarzenegger e Abigail Breslin. Schwarzenegger, dopo essersi innamorato della sceneggiatura della pellicola, ha deciso di interpretare il ruolo di Wade per un compenso semplicemente ridicolo: 0 dollari.

Arnold Schwarzenegger e Abigail Breslin in una scena di Contagious
Arnold Schwarzenegger e Abigail Breslin in una scena di Contagious

Oltre ad essere il film con la paga più bassa in cui ha recitato il leggendario attore austriaco naturalizzato statunitense, quello diretto da Hobson è anche il film con il budget più basso in cui Arnold sia mai apparso dai tempi del primo Terminator, uscito nelle sale cinematografiche nel lontano 1984.

Hobson ha scelto Schwarzenegger per interpretare il padre protettivo del film perché gli piaceva l'idea di scegliere una star dei film d'azione per un ruolo di questo genere: "Quando ho pensato ad Arnold mi sono subito reso conto che l'idea sarebbe stata davvero intrigante: lui è stato l'eroe in tutto ciò che ha fatto e ora usarlo contro di lui e farlo diventare un padre che non riesce a proteggere la sua famiglia mi è sembrato geniale, in un certo senso abbiamo usato le sue qualità come una sorta di espediente narrativo".

Arnold Schwarzenegger in una scena dell'horror Contagious
Arnold Schwarzenegger in una scena dell'horror Contagious

Le riprese del film, inizialmente previste per settembre 2012, con un budget di partenza di 5 milioni di dollari, sono state accantonate fino a maggio 2013 quando l'annuncio ufficiale dell'ingresso di Schwarzenegger nella doppia veste di attore e produttore ha dato il via libera definitivo alla pre-produzione. Il film è costato circa 8,5 milioni di dollari.

Sebbene Contagious - Epidemia mortale abbia ricevuto recensioni contrastanti, i critici hanno elogiato l'interpretazione di Schwarzenegger rimanendo sorpresi dalle abilità di Arnold come attore drammatico: in ogni scena è capace di offrire una performance molto tragica e toccante e questo dimostra come non sia soltanto un attore di film d'azione.