Cillian Murphy sul suo provino per il ruolo di Batman: "Christian Bale lo meritava più di me"

Cillian Murphy ha recitato in Batman Begins nel ruolo di Spaventapasseri ma ha anche sostenuto il provino per poter interpretare Batman

NOTIZIA di 31/05/2021

Cillian Murphy ha dichiarato di aver sostenuto il provino per interpretare il ruolo di Batman in Batman Begins. L'attore ne ha parlato in occasione di un'intervista con The Hollywood Reporter durante il tour promozionale di A Quiet Place 2,

Christian Bale in una scena del film di Christopher Nolan, Batman Begins
Christian Bale in una scena del film di Christopher Nolan, Batman Begins

Nonostante sia poi stato scelto per portare in scena il personaggio di Spaventapasseri, l'attore irlandese ha sostenuto il provino per interpretare Batman in Batman Begins, primo tassello della trilogia diretta da Christopher Nolan. Cillian Murphy ha raccontato così la sua esperienza: "Non credo di essere mai stato vicino a interpretare Batman. Secondo me, c'era un solo attore perfetto e quell'attore, poi, ha ottenuto il ruolo. Ovviamente parlo di Christian Bale. Per me è stata una straordinaria esperienza che mi ha consentito di entrare a far parte della trilogia e di costruire un solido rapporto con Christopher Nolan. Io non mi sono mai ritenuto adatto per portare in scena Batman".

In occasione di una passato intervista con GQ, Cillian Murphy ha descritto meglio il suo ingresso nel mondo di Batman e nella psiche dello Spaventapasseri: "Avevo visto tutti i film di Christopher Nolan ed ero un suo grande fan. Sapevo di non essere adatto per interpretare Batman ma ho voluto provare lo stesso. Alla fine, Chris mi ha parlato di un altro ruolo e abbiamo chiacchierato un po'. Si tratta di un personaggio straordinario, uno dei primi nemici di Batman".

Red Lights: Cillian Murphy in un'immagine del film
Red Lights: Cillian Murphy in un'immagine del film

Infine, Cillian Murphy ha anche descritto il lavoro di Christopher Nolan: "La sua trilogia è stata prodotta da un grande studio ma l'approccio di Chris è davvero indipendente. Durante ogni scena eravamo in pochi sul set. Chris tiene molto alle performance dei suoi attori, non usa i monitor ma solo la sua macchina da presa. Insomma, fa le cose in grande ma con un approccio davvero minimo e lineare".

Cillian Murphy approderà presto nei cinema italiani nel nuovo film horror diretto da John Krasinski: A Quiet Place 2 è già stato definito da William Friedkin come un nuovo classico dell'orrore e, in Italia, uscirà al cinema il 24 giugno.