Guardiani della Galassia: Chris Pratt diventa Wolverine e Hugh Jackman approva

Il protagonista di Guardiani della Galassia, Chris Pratt, mostra la sua trasformazione in Wolverine approvata dal suo interprete Hugh Jackman.

NOTIZIA di 16/04/2020
Hugh Jackman Chris Pratt
Chris Pratt si trasforma in Wolverine

Chris Pratt, che ha interpretato Star Lord nei film Marvel dedicati ai Guardiani della Galassia, ha condiviso la sua fantastica trasformazione in Wolverine trasformando i suoi capelli in quelli dell'X-Men ottenendo l'approvazione del volto storico di Logan Hugh Jackman.

In questo periodo di isolamento sono tante le star che stanno aprendo il loro mondo ai social media per tenere compagnia ai fan bloccati in casa. Tra questi anche Chris Pratt che in questi giorni ha deciso di impersonare Wolverine, grazie ai suoi capelli ormai lunghi per l'assenza di barbieri. Il risultato è talmente convincente da suscitare l'approvazione dello stesso Hugh Jackman che ha condiviso il contenuto del collega nelle sue stories.

Nonostante non sia stato taggato nella storia di Instagram di Chris Pratt, Hugh Jackman ha ricondiviso il contenuto, dimostrando ancora una volta la sua simpatia e la sua capacità di mettersi in finta competizione con i suoi colleghi "supereroi", vedi la faida sempre aperta con il suo amico Ryan Reynolds.

Hugh Jackman svela il suo allenamento dalla sua casa di New York in un video

Sia il nome di Hugh Jackman che quello di Chris Pratt sono diventati sinonimo del rispettivo alter ego Marvel nel corso degli anni. Hugh Jackman ha recentemente concluso il suo lungo percorso nei panni di Wolverine con il film Logan - The Wolverine. Per quanto riguarda Chris Pratt, è già apparso in quattro film Marvel nei panni di Peter Quill/Star-Lord, ed è pronto per completare la storia del personaggio con Guardians of the Galaxy Vol. 3.