Candace Cameron Bure difende il marito: "Il sesso nei matrimoni cristiani è un tabù""

Dopo aver ricevuto diverse critiche per una foto del marito, Candace Cameron Bure ha voluto dire la sua in merito, dicendo che le comunità cristiane dovrebbero parlare di più di sesso.

NOTIZIA di 21/11/2020

Secondo Candace Cameron Bure il sesso deve essere celebrato di più all'interno dei matrimoni cristiani. L'attrice ha detto la sua in merito alle reazioni negative sulla foto di suo marito.

La star di Le amiche di mamma ha spiegato perché il sesso all'interno dei matrimoni cristiani è un tema spinoso, da quando si è visto suo marito, il giocatore di hockey Valeri Bure, toccarle il seno in una foto risalente allo scorso settembre che ha scatenato la furia di molti fan cristiani.

"A volte all'interno della comunità cristiana c'è questa tendenza in merito all'argomento del sesso di cui sono davvero triste" - ha dichiarato l'attrice durante un episodio di Confessions Of A Crappy Christian Podcast - "deve essere celebrato all'interno del matrimonio. Non deve essere vergognoso parlarne."

L'attrice ha espresso così il suo parere su questa reazione smodata da parte dei fan, dicendo: "Sono sposata da 24 anni. Sono cristiana, mio ​​marito è cristiano e sono davvero orgogliosa che siamo riusciti a rimanere sposati per 24 anni. Il fatto che ci divertiamo e flirtiamo insieme, fa parte di ciò che fa funzionare il nostro matrimonio e del motivo per cui non mi annoio. E questo è qualcosa da celebrare".

Candace avrebbe sottolineato che all'interno della "cultura cristiana", non ci sia abbastanza educazione sessuale. Ha raccontato che quand'era ragazza, sua madre era troppo a disagio per discutere di sesso con lei. "Ho vissuto credendo che Dio mi avrebbe giudicata come una peccatrice se avessi fatto sesso", ha detto Candace.

Questa "cultura della vergogna" l'ha influenzata al punto che anche dopo essere stata sposata, non è stata in grado di godersi l'intimità: "Specialmente all'inizio, nei primi anni, ho fatto sesso con mio marito pensando: 'Oh mio Dio, Dio mi sta guardando?", ha raccontato l'attrice.

Ora Candace Cameron Bure non ha più questi problemi e vive il suo matrimonio con più serenità, insieme ai suoi figli, Natasha di 22 anni, Lev di 20 anni e Maksim di 18 anni.

"Il sesso non si ferma una volta che ci si sposa. Il sesso è la benedizione del matrimonio e odio quando i cristiani dicono, 'No, devi fingere di non aver mai fatto sesso, si deve sapere soltanto che hai fatto sesso tre volte perché hai avuto tre figli.'", ha continuato l'attrice, sostenendo infine che parli di sesso anche coi suoi figli, per risparmiargli i dubbi che ha avuto lei da ragazza.