Britney Spears sarà intervistata da Oprah Winfrey, come Harry e Meghan?

Dopo Meghan Markle, anche Britney Spears potrebbe scegliere Oprah Winfrey per raccontare la storia della tutela legale affidata al padre.

NOTIZIA di 20/03/2021

Anche Britney Spears potrebbe scegliere il microfono di Oprah Winfrey per raccontare la vicenda della tutela legale affidata al padre. La notizia è stata diffusa nelle scorse ore da Entertainment Tonight.

Britney Spears ai VMA nella celebre performance con il serpente.
Britney Spears ai VMA nella celebre performance con il serpente.

Oprah Winfrey, in queste settimane, è stata più che mai al centro dell'attenzione mediatica mondiale dopo che Meghan Markle e Harry hanno scelto il suo palcoscenico per raccontare la loro verità sugli intrighi di Buckingham Palace. Ora sembra che un altro grande personaggio dello show business possa raccontarsi alla conduttrice televisiva. Stiamo parlando di Britney Spears che, come riferisce Entertainment Tonight, "ha preso in considerazione l'idea di parlare del suo passato, soprattutto perché sente che altri non dovrebbero raccontare la sua storia". E.T. rivela che l'informazione arriva da una fonte molto vicina alla pop star che ha rivelato al newsmagazine che "Britney ha sempre odiato fare interviste, ma se dovesse fare questo passo, Oprah sarebbe molto probabilmente la sua prima scelta" la fonte ha poi precisato "in questo momento non è in programma un'intervista, ma se e quando la farà, ci saranno dei passi da fare, delle condizioni che Britney detterebbe prima di parlare".

La vicenda di Britney Spears, e la controversa tutela legale a cui è sottoposta dal 2008, sono tornate al centro dell'attenzione dei fan, che in realtà non l'hanno mai abbandonata, grazie a Framing Britney Spears, il documentario prodotto in collaborazione con il New York Times, trasmesso da FX lo scorso febbraio e disponibile in Italia su Discovery+ dal 1 marzo. In Framing Britney Spears è stata raccontata la storia privata e professionale della cantante di Toxic, la sua ascesa al successo e i problemi legali e personali che ha dovuto affrontare.

Entertainment Tonight ha riferito che proprio grazie a questo documentario Britney sarebbe più serena, la fonte ha rivelato infatti che "l'uscita del documentario l'ha fatta sentire amata come mai fino ad ora. Nonostante non sia stata in grado di apportare cambiamenti alla tutela, ha ricevuto milioni messaggi dai fan sui social media sentendosi molto più compresa".