Britney Spears è ufficialmente libera dalla tutela legale iniziata 13 anni fa

Un giudice di Los Angeles ha posto ufficialmente fine alla tutela legale che Britney Spears sostiene le abbia rovinato la vita.

NOTIZIA di 13/11/2021

Britney Spears è ufficialmente libera dalla tutela legale che controllava ogni aspetto della sua vita da oltre 13 anni: un giudice di Los Angeles ha accolto la richiesta della popstar di porre fine alla controversa situazione.
Jamie Spears, padre della cantante, aveva già fatto domanda, tramite i suoi legali, di non essere più responsabile per la figlia dopo le dichiarazioni in cui raccontava quanto si sentisse prigioniera, sfruttata, isolata e ferita dai limiti posti a ogni aspetto della sua esistenza.

Dopo aver saputo la decisione del giudice, Britney Spears ha condiviso un video dei suoi sostenitori che si erano riuniti fuori dal tribunale scrivendo: "Amo così tanto i miei fan, penso che piangerò per il resto della giornata! Per me è il giorno migliore di sempre, grazie a Dio".

Poche ora prima la star e il fidanzato Sam Asghari avevano condiviso alcune foto che li ritraevano mentre indossavano una maglietta con il logo #FreeBritney e la frase "È un movimento per i diritti umani". Jamie Spears, che aveva già rinunciato alla tutela legale della figlia alcuni mesi fa, tramite i suoi avvocati ha ribadito che ha sempre cercato di fare gli interessi della figlia.
Britney, una settimana fa, via Instagram ha attaccato anche la madre Lynne dichiarando: "Mio padre può aver iniziato la tutela legale 13 anni fa, ma quello che le persone non sanno è che è stata mia madre a dargli l'idea! Non riavrò mai indietro quegli anni!". La cantante, prima di cancellare il post, aveva sottolineato che è stata lei a rovinarle la vita in segreto perché il padre non era abbastanza intelligente e informato per poter pensare a come prendere il controllo di ogni aspetto della sua esistenza.

Jodi Montgomery, che si occupa delle decisioni riguardanti la salute fisica e mentale della popstar, avrebbe ideato un piano da seguire con terapisti e medici per guidare Britney nella nuova fase della sua vita.

Dopo la decisione del giudice, Britney Spears potrebbe decidere liberamente di sposarsi, avere un altro figlio e controllare senza intermediari le visite ai due figli avuti con Kevin Federline, oggi adolescenti. La star potrà gestire inoltre i propri soldi e prendere le decisioni riguardanti la sua carriera, senza dimenticare che non dovrà più ottenere l'approvazione per vedere amici e conoscenti.