Facebook

Boiling Point - Il disastro è servito, il nuovo film con Stephen Graham da oggi al cinema

Boiling Point - Il disastro è servito, il frenetico film cult con Stephen Graham, sarà disponibile nelle sale cinematografiche italiane a partire da oggi, 10 novembre 2022.

Boiling Point - Il disastro è servito, il nuovo film con Stephen Graham da oggi al cinema

Boiling Point - Il disastro è servito, il nuovo film inglese con Stephen Graham, sarà disponibile a partire da oggi, 10 novembre 2022, nei cinema italiani. Dopo l'anteprima al London Film Festival 2021, l'opera seconda di Philip Barrantini si è aggiudicata premi e nomination nei festival di tutto il mondo.

Boiling Point - Il disastro è servito è ambientato in uno dei ristoranti più alla moda di Londra, nella sera più movimentata dell'anno: qui, il talentuoso capo chef Andy Jones (Stephen Graham) è sul filo di un rasoio mentre crisi personali e professionali minacciano di distruggere tutto ciò per cui ha sempre lavorato.

Ecco, una per una, le demoniache coincidenze che incombono su Jones in questa sera vigilia di Natale: un ispettore sanitario arriva a sorpresa per controllare il suo ristorante e gli abbassa i punti qualità da cinque a tre; il suo ex mentore, Alistair Skye (Jason Flemyng), ormai superstar televisiva e molto trombone, si presenta senza preavviso nel ristorante accompagnato dal più feroce critico gastronomico, Sara Southworth (Lourdes Faberes).

La lavapiatti incinta è molto arrabbiata perché il suo facchino scansafatiche è in ritardo; la sous-chef Carly (Vinette Robinson) non solo odia il responsabile di sala, ma deve gestire soprattutto le insicurezze di Andy con cui lavora fianco fianco; lo chef (Ray Panthaki) invece odia tutti e, infine, al tavolo tredici c'è un capofamiglia razzista e intollerante rispetto a un cameriera di colore.

Ricordiamo che la nuova pellicola di Barrantini, interpretata da Graham nel ruolo dello chef Andy Jones, insieme a Jason Flemyng, Hannah Walters, Ray Panthaki e Malachi Kirby, ha ottenuto numeroso nomination e svariati riconoscimenti ai BAFTA, al Taormina Film Fest, al British Independent Film Awards, al Zurich Film Festival e presso il Göteborg Film Festival.