Bohemian Rhapsody, Rami Malek svela un aneddoto sul Live Aid!

Durante il red carpet dei Bafta, Rami Malek ha raccontato un aneddoto su Freddie Mercury, poco prima di essere premiato come miglior attore per Bohemian Rhapsody!

Rami Malek ha condiviso una storia su Freddie Mercury e la sua leggendaria performance al Live Aid mentre rilasciata interviste durante il red carpet dei recentissimi Bafta 2019.

Bohemian Rhapsody: Rami Malek in una foto del film

L'attore, che ha vinto il premio per il Miglior Attore per la sua performance nei panni del leader dei Queen in Bohemian Rhapsody, ha raccontato un aneddoto che Bob Geldof ha condiviso con lui in forma privata, durante un'intervista con Edith Bowman e Dermot O'Leary:

"Penso che Bob Geldof mi ucciderà per quello che sto per dire, ma ieri l'ho incontrato e mi ha raccontato che una volta chiamò Freddie Mercury e gli disse 'Freddie, penso che questo sia un evento fatto proprio per i Queen e soprattutto per te. Questo tipo di pubblico è per te' e Freddie gli ha chiesto 'In che senso, caro?' e lui 'Beh, è il mondo', e Freddie ha detto 'Ora capisco cosa intendi'".

Geldof ha proposto così a Mercury la storica performance del Live Aid, che è anche una delle sequenze più iconiche del film diretto da Bryan Singer e Dexter Fletcher, arrivato in cabina di regia dopo il licenziamento del primo autore. Nonostante tutte le polemiche, il film è stato nominato a cinque Oscar per la cerimonia degli Academy Awards di fine febbraio: Miglior film, miglior attore protagonista, miglior montaggio, miglior montaggio sonoro e miglior mixing sonoro. In molti sono certi che Bohemian Rhapsody verrà snobbato agli Oscar proprio per la presenza di Bryan Singer, ma intanto la performance di Rami Malek sta conquistando premi pesanti in tutto il mondo.

Bohemian Rhapsody, Rami Malek svela un aneddoto...
Cinecittà World
Cinecittà World

Mostra i vecchi commenti

Bohemian Rhapsody: Singer guadagnerà oltre 40 milioni nonostante il licenziamento
Bohemian Rhapsody, record di recensioni negative per un vincitore ai Golden Globes