Blade: Wesley Snipes non sarà coinvolto nel reboot, ma annuncia un nuovo progetto "Blade-Killer"

A quanto pare sembra sicuro che non rivedremo Wesley Snipes nel reboot di Blade targato MCU, ma l'attore sembra impegnato in qualcosa di ancor più fenomenale, un "Blade-Killer", per così dire.

NOTIZIA di 25/02/2021

Durante il Comic-Con di San Diego del 2019, i Marvel Studios hanno annunciato un nuovo film di Blade con protagonista Mahershala Ali. Wesley Snipes, interprete del personaggio nella trilogia anni '90/2000, ha negato ogni suo coinvolgimento nella produzione, ma i suoi fan possono dormire sonni tranquilli, perché è in arrivo qualcosa di "ancora meglio" dei film originali: un progetto rinominato "Blade-Killer".

Wesley Snipes in una scena di Blade: Trinity
Wesley Snipes in una scena di Blade: Trinity

Wesley Snipes, che fu il volto dei primi tre film su Blade, il mezzo vampiro cacciatore di vampiri Eric Brooks - Blade (1998), Blade II (2002) e Blade Trinity (2004)-, si è detto contento dell'ingresso del personaggio nel MCU, anche se non sarà parte del progetto:

"Non sono coinvolto, ma supporto i giovani artisti e Marvel in questa decisione. È una bellissima cosa. Mahershala Ali ha un lavorone tra le mani".

Ma ai microfoni di Uproxx, Snipes ha anticipato anche un nuovo film a cui sta lavorando, quello che a tutti coloro che sono coinvolti piace chiamare "Blade-Killer" o "Blade fatto di steroidi":

"Lo abbiamo definito Blade-Killer o Blade sotto steroidi perché il nostro personaggio deve affrontare un mondo di mutaforma e c'è anche qualche viaggio nel tempo. Ma l'azione... L'azione sarà fenomenale. In Blade avete visto roba da cintura bianca, qui vedrete roba da cintura nera".

L'attore prosegue: "Abbiamo fatto delle cose meravigliose in Blade, ma fratello, ora siamo molto meglio di come eravamo allora. E abbiamo più strumenti. Alcune delle cose che si potevano ritenere innovative nel franchise di Blade e nel primo film sono ormai lo standard nell'universo Marvel e tutti questi altri film d'azione. E la tecnologia permette loro di fare cose che non avremmo potuto realizzare all'epoca. Ma ora dateci questa tecnologia, e la uniamo alle abilità e al gusto e... È fatta baby!".

Intanto, dal lato Marvel Studios, visti anche i ritardi causa pandemia, non sappiamo ancora quando arriverà nelle sale il nuovo Blade, ma restiamo in attesa di aggiornamenti su produzione e distribuzione.