Black Panther

2018, Azione

Black Panther: ecco le scene dopo i titoli di coda!

Il nuovo film della Marvel, come da tradizione, contiene un paio di sequenze aggiuntive, che vi presentiamo qui.

Poteva Black Panther astenersi dalla consuetudine delle sequenze extra, collocate rispettivamente a metà dei titoli di coda e alla fine degli stessi? Ovviamente no: anche in questo caso la storia di T'Challa (e non solo) continua dopo la conclusione del film vero e proprio, con due momenti importanti per il futuro del Marvel Cinematic Universe. Naturalmente quello che segue contiene spoiler, e sconsigliamo la lettura a chi non ha visto il film.

Leggi anche:

Nel mid-credits, ambientato un po' di tempo dopo l'ascesa al trono di T'Challa, egli tiene un discorso alle Nazioni Unite, dichiarando finita l'era dell'isolazionismo del Wakanda e dicendosi aperto a scambi culturali con altri paesi. Un delegato scettico chiede cosa possa contribuire una nazione ufficialmente fatta di "agricoltori", e la scena finisce con un sorriso del protagonista.

Leggi anche: Black Panther: un cinema USA proietta Cinquanta sfumature di rosso per sbaglio al posto del cinecomic

Il post-credits contiene invece il risveglio di Bucky Barnes, ripresosi dagli eventi di Captain America: Civil War. Spaesato e confuso, viene avvicinato da Shuri, responsabile della sua riabilitazione.

Black Panther: ecco le scene dopo i titoli di...
Cinecittà World
Cinecittà World

Mostra i vecchi commenti

Gli 'immaturi' Elizabeth Olsen e Josh Radnor
Come il Batman di Christopher Nolan ha cambiato per sempre i cinecomic