Bastardi senza gloria: Tarantino impedì a Christoph Waltz di fare le prove col cast: ecco perché

A Christoph Waltz è stato impedito di provare insieme al resto del cast di Bastardi senza gloria per conservare l'effetto sorpresa al momento delle riprese.

NOTIZIA di 30/07/2021

Quentin Tarantino avrebbe escluso Christoph Waltz dalle prove di Bastardi Senza Gloria per preservare l'effetto sorpresa per il cast al momento dell'apparizione di Hans Landa.

Christoph Waltz in una scena del film Bastardi senza gloria di Quentin Tarantino
Christoph Waltz in una scena del film Bastardi senza gloria di Quentin Tarantino

Quentin Tarantino ha dichiarato in più occasioni che Hans Landa di Bastardi senza gloria è il personaggio più divertente che abbia mai creato. Nel corso del podcast di Brian Koppelman, The Moment, il regista ha fatto luce sul processo di creazione del temibile nazista interpretato da Christoph Waltz. L'attore era così sconvolgente nel ruolo di Landa che Tarantino ha deciso di alterare il suo metodo di lavoro tradizionale evitando di farlo partecipare alle prove. Gran parte del cast non tedesco non aveva idea di chi fosse Christoph Waltz, e Tarantino ha deciso di scioccarli facendolo apparire direttamente sul set:

Diane Kruger in una scena del film Bastardi senza gloria di Quentin Tarantino
Diane Kruger in una scena del film Bastardi senza gloria di Quentin Tarantino

"Ho incontrato Christoph prima di arrivare alla lettura della sceneggiatura con il cast. Gli ho detto 'Non lo sto facendo per un gioco perverso... tutti sono così curiosi di sapere chi interpreterà Hans Landa. Non voglio che tu sia cattivo nella lettura del copione, voglio che ti trattenga molto. Non voglio che pensino di ave avuto un assaggio di chi sarai veramente. Abbiamo una scala da uno a 10, devi essere un sei. Sii abbastanza buono. Non voglio che tu sia in competizione con nessuno, e se sarai in competizione allora devi perdere. Non voglio che sappiano cosa possiedi né che abbiano un controllo su Landa".

Waltz ha accettato la richiesta di Quentin Tarantino che però è andato perfino oltre: "Gli ho detto 'Con l'eccezione del contadino francese, non voglio che provi con gli altri attori prima delle riprese. Non voglio che Diane Kruger o Brad Pitt conoscano le tue abilità fino a che la cinepresa non sarà in movimento."

Da C'era una volta a... Hollywood a Bastardi senza Gloria: quando il cinema di Tarantino redime la storia

Per aiutare Christoph Waltz a provare, Tarantino in persona si è messo in gioco leggendo insieme a lui. L'unico attore a cui è stato permesso partecipare alle prove è stato Denis Ménochet che, nell'intensa sequenza d'apertura, interpreta l'agricoltore francese Perrier LaPadite.

Per il ruolo di Hans Landa, Christoph Waltz ha vinto il premio come miglior attore a Cannes e l'Oscar come miglior attore non protagonista. La strategia di Quentin Tarantino ha dato i suoi frutti.