Avengers: Endgame, Katherine Langford rompe il silenzio sul suo ruolo cancellato

Katherine Langford, giovane star della serie Tredici, ha finalmente parlato del suo ruolo in Avengers: Endgame, che è stato tagliato dalla versione finale.

NOTIZIA di 28/11/2019

La giovane attrice Katherine Langford ha parlato del suo ruolo in Avengers: Endgame, ovvero la figlia di Iron Man in versione adulta, che è stato tagliato dal montaggio finale arrivato poi al cinema ma, finalmente, è disponibile nella versione integrale arrivata su Disney+.

L'attrice, protagonista della serie Netflix Tredici, è stata recentemente ospite del The Tonight Show di Jimmy Fallon, durante il quale si è aperta sull'argomento, affermando che in ogni caso è stata molto felice dell'opportunità: "É strano perché sei costantemente terrorizzata di poter spoilerare qualcosa! Sono una grande fan della Marvel e dei Fratelli Russo, quindi quando la Marvel mi ha contattata per interpretare la figlia di Iron Man è stato un vero onore. Alla fine il mio ruolo è stato eliminato dal film ma, a livello creativo, questo ha avuto un senso e va bene così. Ero contenta anche solo di ricordare il momento in cui ho girato."

La scena prevedeva che Tony Stark, subito dopo lo schiocco delle dita e la conseguente morte, si ritrovasse in luogo simile alla Gemma dell'anima, dove incontra la sua amata figlia Morgan, ormai adulta.

A quanto pare, Katherine Langford non porta nessun rancore nei confronti dei Fratelli Russo, che hanno preso questa decisione dopo un test andato male: "L'abbiamo mostrata ad un pubblico di tester, ed erano troppo confusi. Poi ci siamo resi conto che non sentivano nessuna associazione emotiva con la versione adulta della figlia di Tony. Non avevano avuto la nostra stessa reazione emotiva, per cui abbiamo abbandonato l'idea. L'intenzione era di mostrare il perdono della figlia e Tony che trova la pace"

Tutto bene quel che finisce bene, soprattutto perché almeno Katherine Langford avrà la possibilità di rivedersi nella versione integrale disponibile su Disney+, piattaforma streaming che arriverà in Italia il prossimo marzo 2020.