Avengers 4 - Endgame: la NASA replica ai fan che vogliono salvare Tony Stark

Dopo il trailer di Avengers: Endgame, i fan preoccupati per Tony Stark che vaga alla deriva nello spazio hanno chiesto aiuto per riportarlo sulla Terra. Ecco la risposta della NASA.

NOTIZIA di 09/12/2018

Dopo il rilascio del primo trailer di Avengers 4 i fan Marvel devono essere stati sopraffatti da tante emozioni: non solo l'arrivo effettivo delle prime immagini di Avengers: Endgame, ma soprattutto il vedere i propri beniamini tristi e in serie difficoltà deve aver intristito molti cuori. A destare più preoccupazione è stata la situazione di Tony Stark, perso in una navicella nello spazio, a corto di acqua e cibo e tra qualche ora anche di ossigeno. Il ritorno dei Vendicatori è ancora lontano e nel frattempo a chi chiedere aiuto per riportarlo a casa? Naturalmente alla NASA!

Il profilo Twitter dell'Agenzia Spaziale Americana è stato letteralmente preso d'assalto dai fan che, preoccupati per il personaggio di Robert Downey Jr., hanno chiesto una mano per facilitare il suo ritorno tra le braccia dell'amata Pepper Potts (Gwyneth Paltrow).

Leggi anche: Da Avengers 4 a Glass e Mary Poppins, ecco il 2019 della Disney!

Leggi anche: Avengers 4: ecco la reazione di Thanos al trailer di Endgame

E la NASA cos'ha fatto? Naturalmente ha risposto assicurando tutto il supporto possibile alla causa di un valente eroe americano. Si legge nel tweet: "Hey Marvel, abbiamo saputo di Tony Stark. Come si sa, la prima cosa che dovreste fare è una segnalazione alla sala di controllo dicendo "Avengers, abbiamo un problema". Ma se non è possibile per lui comunicare, abbiamo avvertito la squadra a terra di usare tutte le risorse per scandagliare lo spazio alla ricerca del vostro uomo sperduto".

Leggi anche: Avengers 4, analisi e commento del trailer di Avengers Endgame: la fine si avvicina