Avatar 2: James Cameron annuncia la fine delle riprese del film

Le riprese di Avatar 2 sono terminate, come annunciato dal regista James Cameron che ha parlato anche della produzione di un altro sequel, Avatar 3.

NOTIZIA di 25/09/2020

Parlando con Arnold Schwarzenegger, il regista James Cameron ha parlato della produzione di Avatar 2 e Avatar 3, annunciando la fine delle riprese del primo sequel del film del 2009, da tempo atteso.

Avatar Set 1
Avatar 2: una nuova foto dal set

L'emergenza sanitaria esplosa all'inizio della stagione primaverile ha fatto sì che venisse prolungata di un ulteriore anno la già interminabile attesa per l'uscita di Avatar 2 ma, nelle ultime ore, James Cameron ha quantomeno annunciato la fine delle riprese del film. Sono anni, ormai, che il regista di Titanic lavora alla realizzazione dei quattro sequel del suo ultimo film, risalente ormai al 2009. Un progetto ambizioso, costato circa 1 miliardo di dollari, che tiene con il fiato sospeso intere generazioni di cinefili che, a questo punto, si preparano ad attendere dodici mesi in più prima di potersi finalmente godere il nuovo materiale firmato dal cineasta canadese.

Quello dell'emergenza globale ha rappresentato un grande ostacolo per la produzione di Avatar 2 che però, come confermato da James Cameron, è stato definitivamente superato. Parlando con Arnold Schwarzenegger, in un dialogo per sostenere e promuovere la conferenza ambientale del Vertice austriaco mondiale sulle "soluzioni verdi", Cameron ha rivelato che, nonostante i ritardi, è riuscito a terminare tutte le riprese del primo dei quattro film:

"Beh, l'emergenza sanitaria ci ha colpito, così come ha colpito tutti... Abbiamo perso circa quattro mesi e mezzo di produzione. Di conseguenza, abbiamo previsto un altro anno intero per il rilascio a dicembre 2022. Questo non significa che ho un anno in più per finire il film, perché il giorno in cui consegneremo Avatar 2 inizieremo a lavorare per finire Avatar 3. Adesso siamo in Nuova Zelanda per finire di girare: siamo completi al cento per cento per quanto riguarda Avatar 2, mentre siamo completi al novantacinque per cento riguardo Avatar 3" ha quindi concluso James Cameron.

Il regista di Terminator ha anche detto a Schwarzenegger che non può dirgli nulla sulla storia dei nuovi film di Avatar, ma ha invitato l'attore a visitare il set e scoprire tutti i segreti da solo. Ovviamente risulta più che appropriata la scelta dei due di discutere di Avatar durante un'intervista legata al Vertice austriaco mondiale sulle "soluzioni verdi", poiché il film ha una netta inclinazione pro-ambientalista. Ricordiamo che Avatar 2 uscirà il 16 dicembre 2022, Avatar 3 il 20 dicembre 2024, Avatar 4 il 18 dicembre 2026 e Avatar 5 il 22 dicembre 2028.