Facebook

Anthony Hopkins celebra 47 anni di sobrietà: "Sii gentile con te stesso"

Anthony Hopkins ha festeggiato l'ingresso nel 2023 e ha celebrato 47 anni di sobrietà con un video messaggio affidato al suo profilo Instagram ufficiale in cui ha condiviso la sua esperienza.

Anthony Hopkins celebra 47 anni di sobrietà: "Sii gentile con te stesso"

L'attore premio Oscar Anthony Hopkins ha festeggiato l'arrivo del nuovo anno e 47 anni di sobrietà affidando un importante messaggio al suo profilo Instagram ufficiale.
La star, per la gioia dei fan, è molto attiva sui social e condivide spesso video e aneddoti che a volte diventano consigli utili ad affrontare la vita.

L'iconico attore ha pubblicato un video sulla piattaforma augurando "a tutti un felice anno nuovo". Poi, ha proseguito: "Oggi festeggio 47 anni di sobrietà. Ma questo è un messaggio che non vuole essere pesante, ma spero utile". Con queste parole, Anthony Hopkins si è rivolto alle "persone in difficoltà" sottolineando l'importanza dell'amor proprio e della compassione.

"Sii gentile con te stesso" ha continuato l'attore. "Sii gentile. Vivi la tua vita. Sii orgoglioso della tua vita". L'attore, che ha smesso di bere nel 1975, ha ricordato e condiviso la sua esperienza con l'alcolismo tornando, attraverso le sue parole, a quando si trovava "in una situazione disperata e probabilmente non mi restava molto da vivere. Dovevo solo rendermi conto che c'era qualcosa che non andava in me. Non mi rendevo conto che fosse una condizione mentale, fisica ed emotiva chiamata alcolismo o dipendenza".

Nel video messaggio lasciato, Hopkins ha poi invitato chiunque soffra di dipendenza a chiedere aiuto, a parlare dei propri problemi, o a seguire un programma in "12 fasi".

Tanti auguri Anthony Hopkins: i cinque film più iconici

"Tutto quello che posso dire è che ho la vita migliore che io possa immaginare, e non posso nemmeno prendermene il merito. Quindi, ovunque tu sia, fatti aiutare, non vergognarti , Sii fiero di te", ha detto ancora Hopkins prima di concludere rivolgendosi ai giovani che hanno avuto esperienze di bullismo, o problemi legati alla salute mentale: "Non lasciarti abbattere. La depressione fa parte dell'essere vivi."